Compagnia dei Caraibi debutta su Aim

La società piemontese Compagnia dei Caribi, leader nel settore degli spirit, è  ammessa su Aim con un prezzo di collocamento di 3,45 euro ad azione.

Compagnia dei Caraibi, azienda piemontese leader nell’importazione, sviluppo, brand building e distribuzione di distillati, vini e soft drink di fascia premium e ultra premium da tutto il mondo, debutta su AIM Italia, sistema multilaterale di negoziazione organizzato e gestito da Borsa Italiana e dedicato alle piccole e medie imprese ad alto potenziale di crescita.

L’ammissione è avvenuta a seguito di un collocamento rivolto esclusivamente a investitori qualificati/istituzionali italiani ed esteri, di complessive n. 3.999.999 azioni ordinarie per complessivi 13,8 milioni di euro, di cui: n. 3.478.260 azioni di nuova emissione; e n. 521.739 azioni (corrispondenti a circa il 15% delle azioni oggetto dell’offerta) rivenienti dall’esercizio dell’opzione di over-allotment, concessa dall’azionista di riferimento GEM.

Il prezzo di collocamento delle azioni oggetto dell’Offerta è stato definito in 3,45 euro cadauna, estremo massimo del price range definito, con una capitalizzazione della Società prevista alla data di inizio delle negoziazioni pari a circa Euro 43,7 milioni.

Il flottante è pari al 23,32%.