Collesi trionfa al concorso Armonia Craft Beer & Food Pairing

Un nuovo trofeo e una nuova medaglia d’oro premiano il birrificio Collesi (Apecchio, PU), vincitore del concorso internazionale Armonia Craft Beer & Food Pairing 2016. La cerimonia di premiazione si è tenuta a Parma, alla presenza dei numerosi birrifici in gara, provenienti da tutta Europa. Direttore tecnico del concorso, Lorenzo Kuaska Dabove ha presieduto una giuria composta da esperti del settore italiani e stranieri.

A Collesi è stato assegnato non solo l’Armonia beer trophy 2016 per la miglior birra in assoluto, ma anche il primo premio nella categoria Pale Ale. Tutto grazie a Fiat Lux, birra ambrata non pastorizzata a rifermentazione naturale in bottiglia, dal gusto caldo e intenso, con un’importante nota di luppolo che ne esalta gli aromi di cereali, caramello e frutta secca.

trofeo Collesi Fiat LxuSuperano ormai la soglia dei 60 i premi e riconoscimenti internazionali ottenuti dal birrificio artigianale fondato da Giuseppe Collesi nel 2007, sulle cime dell’Appennino marchigiano, e arrivato in meno di 10 anni ad essere uno dei più premiati al mondo nel settore. Il 2016 si è aperto con i riconoscimenti del Beverage Testing Institute di Chicago e dall’Australian International Beer Awards, a cui segue oggi Armonia, mentre nel 2015 sono state ben 12 le medaglie ricevute.

Rivolto a tutti i birrifici artigianali con sede nel territorio europeo, Armonia è l’unico concorso birrario che si caratterizza per un approccio multidisciplinare, raggruppando al suo interno produttori, assaggiatori, chef, foodies, designers e consumatori. L’intento infatti è quello di premiare le eccellenze del settore brassicolo artigianale anche e soprattutto in un’ottica di abbinamento culinario.

Accanto al trofeo principali, ulteriori classifiche sono state il Armonia Beer in the Plate Award (per l’abbinamento birra/cibo nelle ricette degli chef), il Packaging & Design Award (per il design di bottiglia ed etichetta), e il People’s Choice Award (assegnato dalla giuria popolare).

www.collesi.com