Coffee to go: in quali Paesi sta già diventando una moda?

 

Starbucks, per fare solo un esempio, ne ha fatto un pilastro del proprio business nel mondo. Stiamo parlando del coffee to go, ovvero dell’abitudine di sorseggiare il caffè – di norma quello “lungo” diffuso in area anglosassone – camminando per strada.

L’istituto di ricerca Npd Group ha analizzato il fenomeno su scala globale, rilevando in quali Paesi questa moda sta riscuotendo i maggiori apprezzamenti. Clicca qui per vedere l’infografica che riassume le evidenze della ricerca.