Cocktails For Real Bartender, l’app che aiuta i bartender a farsi conoscere

Cocktails for real bartender (disponibile gratuitamente per il download sia per iOS che per Android) non è solo un’applicazione mobile di cocktail per appassionati che si vogliono avvicinare al mondo del bartending. In realtà è molto di più. Ma partiamo dal principio. Il cuore pulsante dell’applicazione sono ovviamente i cocktails e al suo interno se ne trovano oltre 600, in continua crescita, dato che gli utenti, registrandosi, possono pubblicare i propri cocktails. Ogni sera, ovviamente all’ora dell’aperitivo, cocktails consiglia se lo si desidera, tramite una notifica, un cocktail sempre diverso da provare.

L’applicazione in se è semplice da navigare, le sezioni sono suddivise in Scopri, Cocktails, Ingredienti, Strumenti e My Cocktail. Ma in che modo Cocktails For Real Bartender aiuta i Bartender a farsi conoscere?

Scopri: la prima sezione dell’app, dedicata ai Cocktail e ai Bartender
In questa sezione è possibile scoprire nuovi cocktails grazie alla pratica suddivisione in diverse categorie, infatti si trovano divisi per base alcolica, per gradazione, paese d’origine e colore. Sempre in questa sezione, in alto a destra c’è l’icona di una lente di ingrandimento. Quella è la ricerca Smart: quello che vuoi in un secondo. È sufficiente cercare una parola e verranno filtrati i contenuti, sia per cocktail che per strumenti, bartender e locali. E qua viene la parte interessante per gli addetti al settore.

Infatti, sempre in questa schermata si trova anche la sezione dedicata ai bartender o ai locali che hanno scelto cocktails per farsi conoscere. Perciò chi ha un locale o è un bartender professionista e desidera farsi conoscere agli oltre 350.000 utenti dell’app, può provare Cocktails Business, il profilo che permette di avere una scheda profilo speciale e personalizzata per se stessi o per il proprio locale, in cui è possibile mostrare dove si trova il locale o la propria sede, i contatti, i propri social, quali iniziative sono in calendario e quali sono le proprie specialità, oltre alle foto e la descrizione del locale.

Tra le cose interessanti offerte da Cocktail Business, ci sono ad esempio anche le notifiche push dedicate all’interno dell’app, tramite le quali gli utenti visualizzeranno automaticamente la scheda del locale o del bartender che ha il piano business. Chi possiede un piano business può inoltre pubblicare cocktails senza limitazioni e i loro cocktail sono evidenziati rispetto agli utenti normali.

Iscriversi a Cocktails Business è semplicissimo, basta seguire 5 punti ed è fatta. Ecco quali sono.

1. Scarica l’app Gratuita per iOS o per Android

2. Registrati come nuovo utente

3. Scegli il piano a cui sei interessato in base ai vantaggi che vuoi ottenere

4. Rilassati! Da qui in avanti pensano a tutto loro! Gli oltre 350.000 utenti inizieranno a conoscerti

5. Carica i tuoi cocktails e tieni aggiornati i tuoi fan!

Ovviamente oltre alla parte dedicata ai locali e ai bartender ci sono le sezioni dedicate ai cocktails, ognuno dei quali è corredato di descrizione del procedimento, del gusto, dell’intensità e del bicchiere giusto in cui servirlo, inoltre ogni singolo passaggio di realizzazione del cocktail viene esemplificato attraverso un’icona precisa, così in poco tempo ti basterà leggere gli ingredienti e dare un occhiata veloce per realizzare il tuo cocktail perfetto.

Cliccando sul cuore, si inserisce il cocktail nella lista dei preferiti, mentre scorrendo fino in fondo alla schermata si possono aggiungere infinite note al cocktail, in modo da ricordarsi sempre le modifiche fatte o le proprie impressioni personali. La lista dei preferiti e la lista delle note sono accessibili dalla sezione My cocktail, di cui parleremo tra poco. E se si vogliono condividere i cocktails preferiti sui social, è possibile farlo cliccando sulla freccina in altro a destra nella schermata del cocktail.

Ingredienti: la lista più completa di sempre
In questa sezione ci sono tutti gli ingredienti che compongono i cocktails e cliccando sul singolo ingrediente è possibile vederne una descrizione, l’eventuale gradazione alcolica e l’elenco dei cocktails che contengono quell’ingrediente.

Strumenti: tutto quello che ti serve per fare i tuoi cocktails
Come per gli ingredienti, anche gli strumenti hanno una loro categoria. Dai bicchieri ai jigger, passando per gli shaker, ogni strumento è corredato di descrizione e di link di acquisto, così nel caso servisse qualcosa, in un clic è a portata di mano.

My Cocktail: il tuo universo personale
Questa sezione da accesso al proprio profilo (previa registrazione, ovviamente), alla lista dei propri cocktail preferiti, alla lista delle note inserite e al modulo per pubblicare i propri cocktail.