Coca-Cola ed Autogrill sostengono Croce Rossa

    La consolidata partnership tra Coca-Cola HBC Italia e Croce Rossa Italiana coinvolge Autogrill per il terzo anno consecutivo nell’iniziativa “Menù Perfetto – Christmas Edition”. Dal 30 novembre 2015 al 10 gennaio 2016 si raccolgono fondi da destinare alla promozione dello sport tra i ragazzi delle famiglie più bisognose, donando in beneficenza parte del ricavato derivante dall’acquisto dei “Menu Perfetto” e dei “Menu Super” in vendita, rispettivamente, negli oltre 400 Acafè e bar snack sul territorio nazionale e nei circa 50 Spizzico del canale Travel&City (città, centri commerciali, stazioni e aeroporti). Novità di quest’anno è l’applicazione per smartphone “Red Break” per creare ed inviare gratuitamente cartoline elettroniche di auguri natalizi Coca-Cola. Acquistando il Menù Perfetto ed il Menù Super ci sarà la possibilità di personalizzare i biglietti di auguri con le proprie foto e dediche utilizzando il codice presente sullo scontrino. L’app permetterà anche di fare una donazione a Croce Rossa Italiana tramite l’apposito banner.

    Croce Rossa Italiana, in linea con le indicazioni della Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa “Youth Policy – Strategia 2020”, promuove interventi per educare i giovani ad uno stile di vita sano, attività di supporto e inclusione sociale, per contribuire a rendere i giovani dei futuri cittadini attivi. Tra le campagne di sensibilizzazione e attività di prevenzione, che nel 2014 hanno visto la partecipazione di circa 150.000 ragazzi, si annoverano: il progetto “IDEA” (Igiene, Dieta ed Educazione Alimentare) con numerose iniziative anche in occasione della Giornata Mondiale contro l’obesità; la costante sensibilizzazione sull’educazione sessuale e sulle malattie sessualmente trasmissibili, attraverso animatori, iniziative nelle scuole, nelle piazze e nei locali; Club 25 per sensibilizzare anche i più giovani alla donazione del sangue attraverso spettacoli, eventi sportivi, attività di gioco e centri trasfusionali convenzionati; infine un tema molto caro, quello della sicurezza stradale che vede impegnati ogni anno numerosi giovani volontari per aumentare la consapevolezza e l’attenzione alla guida.

    La promozione di uno stile di vita attivo è un elemento cardine dell’impegno di Coca-Cola HBC Italia, da sempre impegnata nella promozione dello sport sul territorio nazionale attraverso il supporto a manifestazioni locali e con il Coca-Cola Sport Village, un villaggio itinerante che porta l’attività fisica anche in contesti in cui non sarebbe altrimenti presente, come le gallerie dei centri commerciali. «Croce Rossa e Coca-Cola collaborano da quasi 100 anni, condividendo l’obiettivo di essere parte attiva delle comunità in cui operano – ha dichiarato Giangiacomo Pierini, Direttore Relazioni Istituzionali e Comunicazione di Coca-Cola HBC Italia – Con il supporto al progetto di promozione dello sport tra i giovani delle famiglie indigenti confermiamo il nostro impegno nel creare nuove occasioni per fare movimento anche tra le fasce sociali più deboli».

    «Siamo orgogliosi di sostenere – per il terzo anno consecutivo – questo importante progetto solidale, che si aggiunge alle numerose attività di responsabilità sociale sviluppate da Autogrill nei Paesi in cui opera – ha commentato Chiara Camerini Porzi, Food&Beverage Marketing Manager Autogrill, ispirandosi alla filosofia di sostenibilità che ormai da dieci anni orienta tutte le attività e le strategie di sviluppo del business, sostiene programmi di assistenza, organizzati da Associazioni e Fondazioni nazionali e internazionali, con donazioni di beni e servizi».

    Per maggiori informazioni sull’iniziativa: www.cri.it, www.coca-colahellenic.it e www.autogrill.com

    A prescindere dall’iniziativa di Coca-Cola e Autogrill, chiunque potrà fornire il proprio contributo economico con una donazione libera attraverso l’IBAN indicato sul sito internet di Croce Rossa Italiana: www.cri.it