I campioni col baffo di Birra Moretti

Tanti sono i nomi del calcio italiano entrati nella leggenda sia per le loro prodezze in partita sia per i valori che riuscivano a trasmettere fuori dal campo. Birra Moretti ne ha scelti sette che si sono distinti, oltre che per le loro doti sportive, perché portavano i baffi, e li ha schierati sull’etichetta di Birra Moretti Ricetta Originale per un’edizione speciale ideata per celebrare il grande calcio e i grandi campioni di tutti i tempi.

IMG_3754-1000x600Ognuno di loro ha dato tanto al nostro calcio, dentro e fuori dal campo, come sportivo e come simbolo e bandiera di quella stessa genuinità ed eccellenza che, da sempre, Birra Moretti ricerca nelle proprie birre. I magnifici sette sono: Giuseppe Bergomi, per vent’anni bandiera nerazzurra e campione del mondo 1982; Roberto Pruzzo, in forza nella Roma e uno dei più prolifici bomber degli ultimi decenni; Stefano Tacconi, storico portiere della Juventus, con i bianconeri, ha vinto tutto; Pietro Paolo Virdis, attaccante del Milan e capocannoniere della Serie A nella stagione ’86-87; Renato Zaccarelli, col Torino ha vinto lo scudetto del 1976; Franco Causio, detto “Il Barone” per il suo portamento elegante, ha vinto il titolo mondiale del 1982; Sandro Mazzola, la bandiera interista più grande di ogni tempo, con la Nazionale è stato campione d’Europa nel 1968 (l’unico, a oggi, vinto dalla nostra Nazionale).

Birra Moretti non poteva che scegliere questi ambasciatori, entrati nel mito e nella storia del calcio al di là della maglia che hanno vestito, per incarnare i propri valori che, dal lontano 1859, porta avanti con perseveranza: il rispetto della tradizione, l’alta qualità a un prezzo sostenibile e la sincerità nei confronti di clienti e consumatori.

www.birramoretti.it