Calvisius Caviar è protagonista al Sirha di Lione

Dal 24 al 28 gennaio, Calvisius Caviar sarà presente al Sirha di Lione, il salone che da oltre 30 anni presenta sul mercato internazionale i principali operatori e professionisti del settore agroalimentare di alta qualità. Uno spazio commerciale e di scambio che a ogni edizione si fa portavoce dei migliori marchi, degli chef più apprezzati e dei prodotti più innovativi: un’occasione unica per consolidare anche nei Paesi stranieri il brand Calvisius, leader nel suo campo a livello mondiale con oltre 25 tonnellate di uova di storione prodotte all’anno e un fatturato di circa 23 milioni di euro.

Caviale CalvisiusAl Sirha, Calvisius presenterà l’intera collezione Calvisius, caviali ottenuti da specie di storione pure e non ibride, una scelta di qualità che si riflette sul suo gusto raffinato e senza compromessi. In questa occasione, gli ospiti saranno deliziati da gustosi fingers food a base di caviale.

La partecipazione al Sirha in questo inizio di 2015 è particolarmente importante per un marchio rifgorosamente Made in Italy (e, a proposito pochi, sanno che l’Italia è il maggiore produttore di caviale al mondo, coprendo oltre 20% del fabbisogno mondiale). Un marchio che da sempre identifica nei migliori chef dell’alta ristorazione, il suo target principale: sono già numrosi in tutto il mondo i cuochi, stellati e non, che hanno scelto Calvisius per il loro esclusivi menu.

A coronamento questo connubio di eccellenze, Calvisius sarà tra i protagonisti della serata finale del concorso mondiale di cucina Bocus d’Or, presso l’Abbaye de Collonges Paul Bocuse, alla presenza di una giuria composta da rappresentanti dei 24 paesi partecipanti.

Calvisius Calvisius è un marchio registrato di Agroittica Lombarda, azienda italiana leader nella produzione e nella distribuzione di caviale, che vanta il più grande allevamento di storioni d’Europa. In oltre 60 ettari di vasche dedicate all’acquacoltura vengono allevate le varietà di storione più pregiate, permettendo all’azienda di disporre di oltre il 20% della produzione mondiale del caviale d’allevamento, producendo oltre 24 tonnellate annue di uova di storione, in un ambiente biologico ideale per la riproduzione e la crescita delle specie ittiche più pregiate.