Biscaldi accresce la sua gamma di birre con la scozzese Kestrel

Biscaldi arricchisce il proprio portafoglio con Kestrel, birra Lager scozzese e vincitrice di un Gold Award al “Monde Sélection 2015”.

kestrel-1Il marchio Kestrel è molto orgoglioso delle proprie tradizioni scozzesi, legate alla storia della birreria e dei suoi dintorni. Il processo produttivo e l’utilizzo delle materie prime infatti, sono fermamente legati al territorio: l’orzo proviene da aziende agricole locali e l’acqua da un lago situato nei pressi della birreria. Kestrel rappresenta l’incarnazione del valore e dell’integrità del “Holy Brewing Method”, ovvero un processo di creazione che prevede un periodo di fermentazione di sette giorni e che conferisce alla birra un gusto superlativo.

Sono le caratteristiche proprie di Kestrel ed il suo profondo legame con il territorio che hanno spinto Alistair Gilmour, uno dei principali scrittori inglesi di birra, ad esaltarne le qualità: “Kestrel è una birra da sorseggiare e da condividere; il color miele oro e la schiuma leggera creano uno spettacolo intrigante che, combinato con il profumo dolce e l’aroma di rovere, fanno comprendere l’essenza speciale di questa piacevole birra, tutta da scoprire. Il gusto dolce, che ricorda quello della caramella toffee e del miele, si combina con il sapore fruttato del vino e del rum, con accenti di malto e la dolcezza delle mele mature. Molto vivace, al palato risulta piacevolmente speziato con un finale sorprendente profondo”.

Kestrel è disponibile in bottiglia da 33 cl ed ha una gradazione alcolica di 9°.