birra

15 Novembre 2023

AB InBev e South Pole cooperano per la decarbonizzazione degli impianti europei


AB InBev e South Pole cooperano per la decarbonizzazione degli impianti europei

AB InBev, produttore di birra che detiene oltre 500 marchi tra cui Corona, Leffe, Stella Artois e Beck’s, ha annunciato una partnership con South Pole, fornitore globale di soluzioni per la sostenibilità, per avviare un'iniziativa di acquisto collettivo di energia elettrica rinnovabile per i suoi clienti e fornitori in tutta Europa.

L'obiettivo è fornire una copertura contro la volatilità dei prezzi, assicurando al contempo i volumi di energia rinnovabile necessari per alimentare le attività dei partner di AB InBev. L'iniziativa mira a rendere accessibile l’energia rinnovabile alle aziende che di solito non hanno le risorse finanziarie o la cui richiesta di energia è insufficiente per stipulare autonomamente tali accordi.

Gli accordi di acquisto, facilitati da South Pole, avranno anche il potenziale di aggiungere nuova generazione di energia rinnovabile alle reti nazionali in tutta Europa.  Le emissioni Scope 3 hanno rappresentato oltre l'85% delle emissioni totali di AB InBev nel 2022, rendendo l'iniziativa una delle maggiori opportunità di riduzione delle emissioni per il produttore di birra e un punto chiave del più ampio programma di leadership di sostenibilità Eclipse di AB InBev. La piattaforma Eclipse è stata sviluppata per consentire una più stretta collaborazione e un allineamento con la supply chain di AB InBev sulle iniziative di sostenibilità.

"In AB InBev siamo impegnati non solo a promuovere la decarbonizzazione nelle nostre attività, ma anche a progettare soluzioni che possano avere un impatto significativo su tutta la nostra value chain", ha dichiarato Jason Warner, Presidente dell'Area Europa di AB InBev. "Sappiamo che la transizione verso elettricità 100% rinnovabile è un processo impegnativo e ad alta intensità di risorse. La nostra partnership con South Pole rappresenta un passo fondamentale nel nostro impegno per la riduzione delle emissioni Scope 3 e speriamo che apra la porta a molti dei nostri clienti e fornitori per iniziare o far progredire le loro ambizioni in materia di energia rinnovabile".

Dal 2022, tutte le birre AB InBev prodotte in Europa occidentale - tra cui Budweiser, Corona e Stella Artois - sono prodotte con energia elettrica 100% rinnovabile, proveniente da un mix di impianti solari ed eolici in loco, in prossimità del sito e attraverso le Garanzie di Origine (GoO). Questo risultato è supportato da un accordo VPPA di 10 anni con BayWa r.e e Verbund, che ha visto l'apertura del parco solare di 161 ettari a Pinos Puente (Spagna) nel settembre 2022. Il parco genera 250 GWh di elettricità senza emissioni all'anno.

Per riportare le emissioni su una traiettoria coerente con l'Accordo di Parigi è necessario un aumento significativo dell'uso di energia verde. Con la recente revisione da parte dell'Unione Europea dell'obiettivo vincolante per le rinnovabili per il 2030, che è passato dal 32% a un minimo del 42,5%, l'attuale quota di energia rinnovabile nella regione deve quasi raddoppiare. Si prevede che i PPA aziendali e la disponibilità di energie rinnovabili sul mercato giocheranno un ruolo fondamentale nel raggiungimento di questo obiettivo.

TAG: PARTNERSHIP,AB INBEV,SOSTENIBILITà,JASON WARNER

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

12/07/2024

Meno del 10% delle imprese italiane della ristorazione utilizza un sistema di ordini e pagamenti integrato a supporto del proprio business. L'obiettivo è ridurre tempi di attesa e...

12/07/2024

Obiettivo whisk(e)y, o whisky. Comunque lo vogliate chiamare sarà lui il protagonista del Bar Convent Berlin 2024, la manifestazione in programma nella capitale tedesca dal 14 al 16 ottobre...

11/07/2024

I consumi di vino negli Stati Uniti stentano a ripartire: il saldo tendenziale dei primi cinque mesi del 2024 basato sugli ordini dei magazzini da parte di Horeca e grande distribuzione segna un -8%...

11/07/2024

Il Pulp & Purple di Omar Vesentini, proprietario dell’Hemingway Cocktail Bar di Como, è il miglior signature cocktail della quinta edizione della Como Lake Cocktail Week. Il bartender ha...

 


Una soluzione di filtrazione ad alte prestazioni in grado di soddisfare le esigenze principali nelle cucine professionali quando si parla di vapore e lavaggio. Si chiama BRITA...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top