Amazon.it, il colosso dell’e-commerce apre all’Alimentare

Amazon.it: ha appena debuttato il negozio di Alimentari e cura per la casa. La notizia ha già fatto il giro del mondo, ma non certo perché inattesa. Anzi: a dirla proprio tutta, la cosa era già abbondantemente prevista.

Amazon, infatti, ha una tale massa critica che questo settore era lì ad aspettare a braccia aperte il suo ingresso.

Tutto sta, adesso, a  vedere quali conseguenze ci saranno sul commercio tradizionale, e sugli altri player dell’e-commerce.

Secondo Alessandro Perego, Direttore Scientifico degli Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano “L’ingresso di Amazon non può che incrementare ulteriormente la vitalità del comparto, che nel 2015 è stato uno dei settori più dinamici nel panorama dell’eCommerce B2c italiano. Ne beneficeranno anche le PMI del settore food, che con il Marketplace potranno avere un ulteriore canale di accesso all’eCommerce e all’Export online”.

A poche ore dal lancio, i clienti possono già acquistare (online oppure dall’applicazione gratuita di Amazon.it) migliaia di prodotti alimentari a lunga conservazione e per la cura e la pulizia quotidiana della casa. Al lancio sono presenti marchi nazionali e internazionali come Barilla, Valfrutta, Knorr, Rio Mare, San Benedetto, Mulino Bianco, prodotti di punta per la prima infanzia di Plasmon, Mellin o Huggies e quelli per la cura della casa come Chanteclair, Dash, Scottex, Cuki e molti altri.

“Il nostro nuovo negozio Alimentari e cura della casa è disponibile 24 ore al giorno e 7 giorni su 7.  Adesso i clienti possono acquistare migliaia di prodotti alimentari a lunga conservazione e per la cura quotidiana della casa con un click e dimenticare code e pesanti borse da trasportare,” ha dichiarato François Nuyts, Country Manager di Amazon Italia e Spagna. “A cominciare da questa estate daremo l’opportunità ai venditori terzi di offrire i loro prodotti all’interno del nuovo negozio Alimentari e cura della casa: questa è una grande occasione per le aziende alimentari italiane di raggiungere milioni di clienti Amazon sia in Italia sia all’estero.”

Le opportunità per le aziende

A partire da settembre, infatti, sia i produttori italiani, sia i rivenditori di generi alimentari potranno utilizzare Amazon Marketplace e vendere i propri prodotti su Amazon come venditori terzi. Potranno inserire gratuitamente i prodotti e avere il pieno controllo della propria offerta da un account unico e accedere direttamente a milioni di clienti, non solo in Italia ma anche all’estero. Con Amazon Marketplace i produttori Italiani potranno cominciare a vendere i loro prodotti in tutta semplicità; inoltre con la Logistica di Amazon potranno raggiungere tutti gli appassionati di cibo, contando su spedizioni veloci e affidabili.