Cresce la pubblicità online

@font-face {
font-family: “Cambria”;
}p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal { margin: 0cm 0cm 0.0001pt; font-size: 12pt; font-family: “Times New Roman”; }div.Section1 { page: Section1; }

Nel 2010 la spesa pubblicitaria complessiva negli Stati Uniti sui mezzi di comunicazione è stata pari a 25,7 miliardi di dollari, un calo del 6,6% rispetto all’anno precedente. Quella su giornali e riviste è stata pari a 22,8 miliardi dollari, in forte calo rispetto al passato. A ridurre il calo, il contributo della pubblicità online che nello stesso periodo  cresciuta del 13,9% e ha rappresentato nel 2010 circa l’11,7% della spesa pubblicitaria negli USA, una percentuale destinata a salire al 13% l’anno prossimo. eMarketer stima che la pubblicità online  continuerà la sua crescita fino al 2014 quando supererà i 40 miliardi di dollari.