Verifone, terminali per pagamento sempre più competitivi

    Dietro al “semplice” pagamento, Verifone sviluppa su misura un’offerta di servizi e strumenti al fine di aiutare i commercianti a controllare la propria attività. L’obiettivo costante di Verifone è di rendere sempre più competitivi i propri terminali, soprattutto nei servizi a valore aggiunto: dallo sviluppo di App relative al mondo del pagamento elettronico, alla dematerializzazione dei buoni pasto, ricariche telefoniche e di carburante, gift card, loyalty e molto altro, vale a dire quei servizi necessari ai merchant che vedono in Verifone un partner importante, sia con gli ultimi innovativi POS mobile e multimediali, sia con servizi a valore aggiunto. L’introduzione di una nuova linea di prodotti multifunzione – Verifone MX – vuole creare un’interazione con l’utente finale, creando una comunicazione attraverso video e audio di alta qualità, aprendo a nuove opportunità di business, come accade in altri Paesi.

    «Un pagamento deve ormai poter essere effettuato in qualunque modalità, deve essere sicuro (anche in mobilità) e risultare un’esperienza positiva (user friendly) per l’utente, in modo da invogliare e sviluppare ulteriori acquisti, transazioni e attività commerciali – afferma Andrea Serra, Vice President Business Development Manager South Europe di Verifone – La multicanalità e flessibilità delle nostre piattaforme supportano nuove modalità di pagamento e ulteriori servizi a valore aggiunto».

    CASO
    Uno dei più recenti esempi di mobilità è stato messo in campo da Verifone Italia in occasione dell’Esposizione Universale EXPO Milano 2015, dove Setefi, necessitava di sistemi di pagamento efficienti e veloci in padiglioni, esercizi commerciali e biglietterie della manifestazione.

    SOLUZIONE
    Per incontrare i bisogni degli esercenti Setefi ha scelto terminali all’avanguardia tra cui il terminale portatile VX 675 dalle performance ottimizzate, schermo retroilluminato, dimensioni ridotte e batteria resistente. Grazie a questo terminale i pagamenti risultano semplici e veloci, in cassa o al tavolo per bar e ristoranti, anche per i clienti provenienti dall’estero, con tutti i tipi di carta, a banda, a chip e contactless.

    RISULTATI
    Nell’area dell’Esposizione Universale sono stati installati circa 120 terminali, in diversi padiglioni ed esercizi commerciali, tra cui Italia, Argentina, Spagna, Messico, Germania, Uruguay e molti altri, con un riscontro positivo da parte degli esercenti intervistati.
    «Grazie ai POS molti dei nostri clienti che si fermano a prendere un caffè al nostro bar, possono pagare velocemente con la carta di credito. Circa un terzo dei visitatori, soprattutto stranieri, paga con carta di credito anche per piccoli importi» commenta Maurizio Leonardi, Retail Manager and administration for Coffee Cluster and gourmet kiosk in EXPO Milano 2015 at Illycaffè EXPO 2015.

    http://www.verifone.it/