Veggie Burger, la novità vegetariana di Old Wild West

Una grande novità è arrivata da Old Wild West, la catena di steak house più grande d’Italia, che arricchisce ulteriormente il proprio menu e introduce un’inedita e gustosissima proposta: lo speciale Veggie Burger.

Nato dalla creatività degli chef di Old Wild West, Veggie Burger è stato appositamente studiato per soddisfare l’appetito di chi desidera seguire una dieta vegetariana, senza rinunciare al gusto o al piacere di trascorrere una serata tra amici, in uno degli oltre 120 ristoranti della catena amata dal grande pubblico per le sue ambientazioni che ricordano il far west.

Old Wild WestA poche settimane dal suo debutto nel menu di Old Wild West, Veggie Burger è già richiestissimo e il motivo del suo successo è presto detto: niente carne, tanta leggerezza e un tripudio di sapori sapientemente abbinati; la freschezza dello spinacino, il sapore intenso delle olive taggiasche e dei pomodorini sott’olio, il gusto piacevolmente pungente della melanzana grigliata e, ancora, il formaggio Edamer e il profumo inconfondibile delle foglie di basilico fresco. Ingredienti di prima qualità, accuratamente selezionati, impreziositi dall’inimitabile salsa Old Wild West, serviti nel pane caldo e accompagnati da un tortino di riso basmati e da una sfiziosa caponata di verdure.

Il nuovo Veggie Burger è un ulteriore segnale attraverso il quale la friulana Cigierre, Compagnia Generale Ristorazione SpA, punto di riferimento nazionale nella ristorazione servita e proprietaria del format Old Wild West, conferma la propria leadership e la capacità di cogliere prontamente i più attuali trend del mercato, rispondendo con proposte gastronomiche originali e ricche di gusto che soddisfano tutte le esigenze del consumatore moderno, oggi sempre più consapevole e attento nella scelta di prodotti di qualità offerti a un prezzo sostenibile.