Arriva Tony, il cameriere del futuro

Mostaza Srl, giovane startup veneta, presenta Tony: un’app gratuita che semplifica la vita sia dei ristoratori, sia dei clienti che decideranno di scaricarla sui loro smartphone. Da oggi scegliere cosa mangiare, ordinarlo e pagare sono tutte azioni che si possono svolgere con il proprio smartphone, sia che esso supporti un sistema operativo Apple sia che sfrutti quello Android.

Il funzionamento di questa app è davvero semplice: basta registrarsi e una volta effettuato l’accesso Tony mostra quali ristoranti convenzionati ci sono nelle vicinanze. A questo punto è sufficiente scegliere il ristorante per poterne consultare il menù e decidere cosa mangiare, quindi ordinarlo e gustarsi il pasto. Alla fine con un semplice clic si paga il conto in tutta sicurezza, con la propria carta di credito e la ricevuta arriva tramite mail, ma si può anche optare per un pagamento in cassa.

Tony è completamente gratuita per i consumatori, mentre per i gestori dei locali che lo adottano ha un costo mensile che varia dai 70,00 ai 120,00 euro, in base al numero di tavoli da servire. Per gli esercenti questo è uno strumento particolarmente utile: nell’area dedicata possono modificare il menù e restare in contatto con la clientela inviando notifiche push. Inoltre questa nuova app garantisce un incremento del 30% del turnover dei tavoli e un abbattimento delle barriere linguistiche, dato dalla possibilità di inserire i menù in diverse lingue.

“Tony non vuole sostituire il personale dei ristoranti e dei locali, anzi, nasce per essere da supporto ai camerieri e snellire il loro carico di lavoro” dichiara Marco Da Rin Zanco, il giovane imprenditore bellunese CEO di Mostaza SRL e già titolare di Larin SRLS.

Tony è pronto per arrivare nei bar e ristoranti italiani ed è già possibile fare richiesta per convenzionare il proprio locale, o per un incontro informativo, a info@tonyapp.com. Ulteriori informazioni disponibili su www.tonyapp.it