attualità

12 Settembre 2023

Le bottiglie 'Cento per cento Sicilia' sono la novità sostenibile di O-I Glass


Le bottiglie 'Cento per cento Sicilia' sono la novità sostenibile di O-I Glass

O-I Glass dà avvio a un progetto pensato fin dal 2021: la bottiglia 'Cento per cento Sicilia', realizzata con vetro riciclato nello stabilimento O-I di Marsala, attraverso un percorso di economia circolare a basso spreco

Infatti, la zona scelta per questa iniziativa, caratterizzata dalla presenza di una massiccia produzione vinicola, permette di dare avvio a un processo sostenibile a molti livelli della filiera, oltre a essere a km 0. Proprio perché il settore della produzione vinicola è in costante espansione ed evoluzione – più di 7000 viticoltori e 500 imbottigliatori all’interno di una filiera che, solo nel 2022, ha prodotto per e sul territorio siciliano oltre 86,5 milioni di bottiglie – il richiamo a un'attenzione per l'ambiente è sempre più importante.

Conferma Massimo Noviello, Amministratore Delegato e Presidente di O-I Italy S.p.A.: “In un’area composta da più di 24mila ettari di vigneti, aiutare a minimizzare, grazie anche all’aiuto dei nostri partner Impresa SARCO e Fondazione SOStain, l’impatto ambientale è per noi di O-I un grande obiettivo raggiunto, nonché una sfida continua che ci impegniamo a sostenere quotidianamente”.

Proprio per questo le bottiglie, che, con il supporto della fondazione SOStain Sicilia, hanno lo scopo di essere redistribuite ai produttori di vino della regione e commercializzate, sono prodotte per almeno il 90% da vetro riciclato proveniente dalla Sicilia e hanno un peso di soli 410g, per garantire un risparmio energetico anche dal punto di vista della produzione.

Aspetto che non viene tralasciato da nessun punto di vista nello stabilimento di Marsala, dove le polveri abbattute dal filtro fumi vengono recuperate e reimmesse all'interno del forno fusorio, evitando la formazione di rifiuti, e dove, a livello energetico, viene utilizzato il calore proveniente dai fumi per preriscaldare l’aria di combustione, risparmiando energia e utilizzando l’acqua del depuratore comunale come acqua industriale.

Parte fondamentale per la realizzazione della bottiglia è poi la raccolta differenziata dei rifiuti e del vetro, demandata ai comuni e ai cittadini siciliani attraverso l’impresa SARCO, che seleziona e pulisce il vetro per metterlo a disposizione per lo stabilimento di Marsala – unica vetreria presente sull’Isola – incentivando la popolazione a un maggior consumo critico.

Per sottolineare questo concetto di economia circolare, che è  a capo del progetto, e la sua destinazione 'regionale', le bottiglie presentano un fondello con un decoro raffigurante la Sicilia.


TAG: SICILIA,RICICLO VETRO,O-I GLASS

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

18/06/2024

Nell'episodio 10 della nuova serie di Master Barista Andrea Lattuada - formatore, Maestro di Latte Art e grande esperto di Caffè Specialty - continua il suo percorso dedicato alla figura...

18/06/2024

Sarà interamente dedicato alla cucina sostenibile l'evento targato Rational, in calendario il 19 giugno e organizzato in collaborazione con Cooking Room Milano e Lesto Group. L'appuntamento...

18/06/2024

È Alberto Polojac il nuovo coordinatore nazionale di Sca, Specialty Coffee Association. Il titolare di Imperator srl, importatore triestino di caffè crudo da tre generazioni crudi, direttore di...

A cura di Anna Muzio

18/06/2024

In occasione della Festa della Musica, che si svolgerà il 21 giugno in tutta Europa, Amaro Montenegro lancia #friendshipsong, l'iniziativa che offre la possibilità di creare una colonna sonora...

 


Una soluzione di filtrazione ad alte prestazioni in grado di soddisfare le esigenze principali nelle cucine professionali quando si parla di vapore e lavaggio. Si chiama BRITA...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top