ricerche

09 Novembre 2022

Aimo e Nadia, due giovani chef alla guida di BistRo e Voce


Aimo e Nadia, due giovani chef alla guida di BistRo e Voce

Saranno gli Chef Lorenzo Pesci e Sabrina Macrì a guidare rispettivamente il ristorante VOCE Aimo e Nadia, riferimento della cultura gastronomica negli spazi del Museo delle Gallerie D’Italia, e BistRo, luogo in cui l’eccellenza gastronomica si intreccia con gli spazi allestiti da Rossana Orlandi in collaborazione con Etro.

Questo duplice cambiamento conferma la filosofia del gruppo, guidato dagli Chef Alessandro Negrini e Fabio Pisani e da Stefania Moroni, figlia dei fondatori, che da sempre credono nella valorizzazione dei giovani talenti, un’opportunità anche per mantenere viva e riattualizzare la storia dell’insegna ‘Aimo e Nadia’ e al contempo dare spazio alla loro passione, creando percorsi professionali concreti e virtuosi.

Lorenzo Pesci, giovane marchigiano della provincia di Macerata e premessa under 30 dell’alta gastronomia italiana, è cresciuto nella brigata di Carlo Cracco fino a che, nel giugno 2020, è stato scelto dal Gruppo Aimo e Nadia per essere lo chef di BistRo. Il talento poliedrico di Pesci si sposta adesso da VOCE in cui porterà la sua creatività e la gioia nello sperimentare in cucina, ma sempre nel segno della valorizzazione della materia prima.

Con il suo nuovo incarico al ristorante VOCE, Pesci proporrà un menu incentrato su materie prime eccellenti italiane, reinterpretate in chiave gourmet, come ad esempio il Carciofo fondente con patata della Sila, pecorino e uovo di fattoria morbido o il Risotto Gran Riserva Carnaroli con nocciola Tonda Gentile, maggiorana e arancia. Uno stile quello di Pesci ispirato alla ‘modernità creativa’ ma nell’alveo di una cucina in cui sapori e prodotti sono sapientemente scelti, rispettati e valorizzati.

Approda nella cucina del BistRo Sabrina Macrì che, dopo aver frequentato l’ALMA Scuola Internazionale di Cucina Italiana entra nella famiglia Alajmo lavorando al Ristorante Quadri di Venezia. Nel 2018 arriva Milano ed entra nella brigata di VOCE per poi approdare – nel 2019 - a Il Luogo, sotto la guida professionale dagli Chef Negrini e Pisani che, come maestri e mentori, l’hanno supportata e spronata affinché potesse far emergere il suo talento e affermarsi come giovane donna alla guida di un’importante insegna della ristorazione milanese.

Macrì, con una ottima esperienza nella partita dei primi al Luogo, porterà al BistRO quell’impronta di italianità che già Nadia Moroni, anche lei grande signora dei primi, aveva fatto con tenacia e sensibilità femminile a Il Luogo, proponendo piatti che esaltavano il singolo ingrediente e valorizzavano il ricchissimo patrimonio enogastronomico nazionale, per una cucina che ha sempre avuto come elemento centrale la qualità degli ingredienti.

La Chef ha l’importante compito di riproporre quello stile che da sempre caratterizza la cucina a marchio Aimo e Nadia, inclusi alcuni classici, come il Risotto Gran Riserva Carnaroli, zafferano, parmigiano Bonat e riduzione di ossobuco oppure la Tartare di Fassona piemontese di Martini, nocciola e bagnetto verde dando anche un’impronta personale alla proposta culinaria del BistRo, tempio del Made in Italy che unisce il fascino di una location di design, vestita del fashion touch di Etro, ai piaceri del gusto e della convivialità.

TAG: CHEF,AIMO E NADIA,GIOVANI CHEF,LORENZO PESCI,SABRINA MACRì

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

12/04/2024

È Leidy Yulieth Arias Aguirre la prima finalista dell’Espresso Italiano Champion, il campionato nazionale che vede sfidarsi i migliori baristi in prove di qualità e abilità.La giovane barista di...

12/04/2024

Dalle Alpi Marittime alle giacche a vento degli atleti di sport invernali italiani: è il nuovo viaggio intrapreso da Acqua San Bernardo che ha presentato ieri ad Alba la partnership triennale con...

A cura di Anna Muzio

12/04/2024

Anche la brewery veronese Legend Kombucha rivolge l'attenzione al segmento no/low alcol e lo fa con la nuova bevanda analcolica "Contaminazioni" che presenterà attraverso il...

12/04/2024

È italiano il trionfatore della finale Global di The Vero Bartender 2024, la competizione internazionale promossa da Amaro Montenegro e ideata da Armando Testa, che si è svolta al Sympò di...

 

Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top