bevande

30 Settembre 2022

Planet Pale Ale è la novità ecosostenibile targata BrewDog


Planet Pale Ale è la novità ecosostenibile targata BrewDog

BrewDog presenta Planet Pale Ale, la nuova birra che, attraverso il proprio nome, celebra la Terra e rappresenta l’espressione del DNA aziendale, contraddistinto dall’impegno verso la sostenibilità e dalla passione per birre di qualità.

Questa birra bionda, dal colore dorato, ha tutte le caratteristiche delle Pale Ale: alta fermentazione e malti (della varietà Pilsner) più leggeri. Con una gradazione alcolica pari a 4,3%, presenta un nuovo e unico mix di luppoli (Centennial, Chinook, Citra, Mosaic, Simcoe e Talus ), che le conferiscono lievi note agrumate e di pino, lasciando un morbido retrogusto di frutti tropicali. Estremamente rinfrescante, presenta al finale una chiusura secca e amara e si propone come una birra essenziale ma al tempo stesso piacevole, perfetta per dissetarsi durante la stagione autunnale.

Un prodotto che vuole essere l’emblema di un importante messaggio: l’impegno che BrewDog si prefigge nei confronti del Pianeta Terra, attraverso la messa in campo di azioni reali. Un impegno che si traduce nell’iconico motto: “Make Earth Great Again”.

Riduzione delle emissioni: BrewDog ha ridotto l’utilizzo dell’elettricità del 43% e il consumo di acqua del 55%. Ha, inoltre, in programma di raggiungere entro il 2023 l’obiettivo “emissioni zero” (o “Carbon neutrality”) per lo stabilimento produttivo di Ellon.

Impianti di bioenergia: il birrificio ha realizzato un importante investimento nello storico stabilimento di Ellon con l’obiettivo di convertire i rifiuti produttivi della birra in bioenergia, con cui è possibile alimentare la sede stessa della produzione, rifornire i veicoli, reimmettere il gas in eccesso e ridurre di circa 1/3 il consumo di acqua.

Riforestazione: il marchio ha anche lanciato un progetto speciale per ridare vita a 9.308 acri di foresta negli altipiani scozzesi. L’obiettivo è quello di piantare - a partire da novembre 2022 - oltre 1 milione di alberi autoctoni, per contribuire anche all’assorbimento di CO2.

“Ogni giorno è la Giornata della Terra”: un impegno costante, che mira a integrare la sostenibilità in tutte le attività e in tutti gli aspetti che riguardano l’intera supply chain, grazie all’impegno collettivo di tutti coloro che fanno parte del mondo BrewDog.

Da quest’anno BrewDog viene distribuita in Italia nel canale retail dal gruppo olandese Royal Swinkels Family Brewers e nell’ Ho.Re.Ca. da Ales&Co.

TAG: BREWDOG,PLANET PALE ALE

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

17/07/2024

Surgital sempre più a trazione green: nel piano industriale 2023-2025 sono stati destinati 20 milioni di euro all’ammodernamento degli impianti e delle strutture presso lo stabilimento di...

17/07/2024

L'appuntamento è per giovedì 18 luglio, dalle ore 18:00, presso Ditta Artigianale a Firenze. In agenda c'è lo Shh Party, evento organizzato insieme all’Associazione Duepunti che prevede che...

17/07/2024

Dopo Milano e Roma adesso tocca a Porto Cervo. El Porteño aggiunge un nuovo tassello alla suaofferta di alta ristorazione in stile argentino già presente nelle due città (quattro e...

16/07/2024

Un formato nuovo di zecca, capace di soddisfare tutte l più recenti necessità in termini di sostenibilità. Ma non solo, perché la J.Gasco Indian Tonic in lattina da 150 ml, ultima arrivata nella...

 


Una soluzione di filtrazione ad alte prestazioni in grado di soddisfare le esigenze principali nelle cucine professionali quando si parla di vapore e lavaggio. Si chiama BRITA...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top