caffè

19 Marzo 2021

Dove guarda il macinadosatore

di Claudia Ferretti


Dove guarda il macinadosatore

Macinadosatori semplici da usare e dalla tecnologia avanzata che permettano di personalizzare l’esperienza sensoriale scrivono il domani dell’espresso italiano in ogni singola tazzina. Lo spiega Carlo Dorigo, direttore commerciale di Fiorenzato, azienda socia dell’Istituto Espresso Italiano (IEI).

Perché il macinadosatore è un anello fondamentale per l’espresso italiano?
La regolazione del macinacaffè è un momento fondamentale nella preparazione dell’espresso italiano, in cui il barista interagisce con il suo strumento. Deve quindi  essere compresa bene, sia nella teoria sia nella pratica, poiché la componente sensoriale viene drasticamente modificata dall’azione che il barista esercita sul macinacaffè. Non solo dobbiamo controllare l’attrezzatura all’apertura del nostro esercizio, ma dobbiamo anche monitorare costantemente la qualità dell’erogazione e della ricchezza sensoriale dell’espresso in tazza durante tutto l’arco della giornata, per garantire al cliente ottimi espressi e cappuccini.

Quali sono le innovazioni tecnologiche oggi nel macinadosatore?
La componente elettronica sta diventando sempre più importante e i trend tecnologici vanno nella direzione della connettività, dei macinacaffè con controllo del peso della dose, gestione delle statistiche e della manutenzione, supporto tecnico e formativo. Il barista ha bisogno di uno strumento che sia semplice da usare e che sia d’aiuto nel lavoro quotidiano, ma non per questo meno tecnologico.

Chi è l’home barista e quali sono i mercati principali in cui si muove?
La situazione verificatasi a partire da Marzo 2020 ha anticipato l’accelerazione verso alcuni trend che già stavano acquisendo spazio come, ad esempio, l’utilizzo a casa di macchine semiprofessionali a un gruppo con macinacaffè dedicato. Lo smart working e la necessità di stare a casa ha indotto l’utente a scegliere attrezzature più performanti e professionali. Avere caffè in grani di qualità ora è alla portata di un clic ed è altrettanto facile accedere a risorse formative su come utilizzare al meglio macchina e macinacaffè. Crediamo che sia una tendenza che continuerà anche nei prossimi mesi e che vedrà l’aprirsi di nuove opportunità di mercato.

Come l’Istituto Espresso Italiano (IEI) sottolinea e porta valore alla qualità?
L’Istituto Espresso Italiano rappresenta un grande tassello per la formazione del barista e del consumatore attraverso l’opera di divulgazione sull’assaggio e sulle buone pratiche per l’erogazione di un ottimo espresso. Vediamo anche nella nostra realtà di azienda produttrice di macinacaffè che la formazione dei baristi, dei tecnici e in generale di tutti coloro che operano nella filiera del caffè è un elemento chiave per la crescita di tutto il comparto e porta benefici misurabili in termini di performance nelle aziende in cui viene implementata.

L’Istituto Espresso Italiano (www.inei.coffee), di cui fanno parte torrefattori, costruttori di macchine e macinadosatori e altri sodalizi che volgono la loro attenzione all’espresso di qualità, oggi conta 37 aziende aderenti con un fatturato aggregato di circa 740 milioni di euro

TAG: FORMAZIONE,CAPPUCCINO,BARISTA,TORREFAZIONE,TORREFAZIONI,CULTURA,ESPRESSO ITALIANO,MACINACAFFè,COFFEE,MACINADOSATORE,TORREFATTORI,LA PROFESSIONE,COFFEE BARISTA,ISTITUTO ESPRESSO ITALIANO,IEI,PROFESSIONE,CULTURA DEL CAFFè,MIXER 334,HOME BARISTA,FIORENZATO

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

14/06/2024

L'appuntamento è per venerdì 14 giugno alle ore 18:30 presso il Convivium Bar di Monaci delle Terre Nere alle pendici dell'Etna. In collaborazione con Campari Academy, Salvatore Calabrese metterà...

14/06/2024

Destinazione: World of Coffee Copenaghen, Bella Center, dal 27 al 29 giugno 2024. E occhi puntati sulla delegazione italiana che gareggerà nei campionati mondiali SCA, gli ultimi che mancano da...

A cura di Anna Muzio

14/06/2024

Con l'arrivo del mese di giugno riparte Mare Mio by Gin Mare, l'iniziativa condivisa con Marevivo – Fondazione Ambientalista ETS che mira a proteggere e preservare la bellezza e la vita del Mar...

14/06/2024

Chi l’ha detto che in Italia i giovani non lavorano? Anche se i numeri lo dicono con certezza – 2,1 i milioni di Neet (i 15-34enni che non studiano né hanno un impiego) nel nostro Paese e solo...

 


Una soluzione di filtrazione ad alte prestazioni in grado di soddisfare le esigenze principali nelle cucine professionali quando si parla di vapore e lavaggio. Si chiama BRITA...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top