Sono 29 i nuovi Bib Gourmand nella Guida Michelin 2023

l Bib Gourmand, ovvero la faccia sorridente dell’Omino Michelin che si lecca i baffi, è il pittogramma che indica un ristorante che propone una piacevole esperienza gastronomica, con un menu completo ad un ottimo rapporto qualità prezzo.

Nella Guida Michelin 2023 sono 29 i nuovi Bib Gourmand, per un totale di 257 ristoranti. Per visualizzarli clicca qui

Lo scopo del team degli ispettori è scoprire nuovi Bib Gourmand in tutti gli angoli d’Italia, dalle grandi città ai piccoli centri raggiungibili per strade sterrate. Il rapporto qualità-prezzo è certamente un elemento essenziale nella selezione, ma prioritaria è la passione per la tavola che crea l’atmosfera dei ristoranti Bib Gourmand, in cui si gustano ricette spesso ispirate alla tradizione. Ma non solo.

“Sono molte le novità della selezione 2023 dei Bib Gourmand, che mostrano, così, il dinamismo del settore. Un’ampia e varia offerta gastronomica, che va da una cucina più tradizionale, come il Vascello d’Oro a Carrù, a osterie dai menù più creativi e altrettanto golosi, come il FØRMA Contemporary restaurant a L’Aquila, fino a proposte come quella asiatica al Nida di Lucca. La regione più dinamica è il Lazio, mentre l’Emilia-Romagna si conferma la regione con più Bib Gourmand” commenta Sergio Lovrinovich, Direttore della Guida Michelin Italia.

Le regioni con più Bib Gourmand

Emilia-Romagna 32 bib

Lombardia 30 bib

Piemonte 29 bib

Toscana 25 bib

Veneto 22 bib

La nuova selezione sarà disponibile sul sito della Guida Michelin e sulle app iOS e Android a partire dalle ore 20.00 dell’8 novembre