Sadet Sahip vince il contest di Autogrill e Kimbo

Si sono svolte ieri pomeriggio a Napoli presso la sede di Kimbo, e precisamente nel training center della torrefazione Napoletana, le finali della seconda edizione dell’European Barista Competition, la competizione internazionale che Autogrill organizza tra i baristi nei punti vendita di tutta Europa. Oltre 70 baristi provenienti da 9 paesi europei si sono cimentati, a partire dalla fine di marzo 2015, nelle varie competizioni nazionali con l’obiettivo di vincere la selezione per arrivare all’ambito appuntamento di Napoli. I 10 finalisti della competizione napoletana erano quindi tutti professionisti esperti, di accertate capacità e grande competenza. Tre le preparazioni richieste a dimostrazione della propria eccellente abilità: un caffè espresso, un cappuccino e una ricetta creativa per un cocktail a base di caffè. Per ciascuna preparazione erano necessarie tre prove e gli esperti giurati della SCAE Italia, la Speciality Coffee Association of Europe – Comitato Italia, una delle più importanti associazioni internazionali in merito al caffè di qualità, hanno faticato molto a decretare il barista migliore.

La competizione – che ha visto quest’anno la sua seconde edizione – è organizzata da Autogrill per attestare l’impegno che la catena profonde nella preparazione e nel training dei propri baristi ed è voluta a Napoli nel quartier generale di Kimbo, a testimonianza dello stretto rapporto di collaborazione tra la catena multinazionale e il suo partner e fornitore di caffè. La collaborazione, iniziata nel 2012, si è via via ampliata e consolidata negli anni successivi: miscele espressamente realizzate, costante scambio di informazioni sul gradimento dei prodotti, grande impegno formativo dei professionisti che operano sulle macchine e innovazione continua nella proposta ai consumatori. Quello tra Autogrill e Kimbo, infatti, non è un semplice rapporto di fornitura, c’è una profonda condivisione di “filosofia e intenti” tra le due aziende.

Un ottimo caffè, per esprimere al meglio le sue qualità, ha bisogno di essere trattato “a regola d’arte”: la sapienza e la cura con la quale si prepara contano quasi quanto la qualità della miscela utilizzata. Per questo sia Autogrill che Kimbo prestano una così alta attenzione alla preparazione dei baristi: Autogrill dedica molte risorse alla formazione interna e Kimbo mette in campo i suoi Kimbo Coffee Specialist che, con cadenza mensile, incontrano i baristi Autogrill negli oltre 600 punti vendita Italia per un costante aggiornamento formativo degli stessi. Il campione è la svizzera Sadet Sahip e vanterà per tutto l’anno il titolo di Ambasciatore Europeo Autogrill Kimbo Espresso Caffè Italiano.

Classe 1987, Sadet Sahip ha ottenuto il punteggio migliore in tutte le tre preparazioni, distinguendosi in particolare per la preparazione dell’espresso, realizzato a “regola d’arte” secondo il giudizio tecnico dei tre giudici Scae. Tra i cocktail proposti si è distinta, invece, la creazione della barista francese Carole Garrot, terza classificata, che ha presentato un originalissimo cappuccino speziato “Burgundian Flavors” destinato a fare tendenza nella prossima stagione. Qui l’inconfondibile gusto dell’espresso si fonde con il sapore dello sciroppo di pan di zenzero, unito al gusto deciso del pepe e del ribes per un risultato unico da provare per i palati più fini! Il premio per il vincitore della competizione sarà, ancora una volta, finalizzato all’approfondimento professionale. Andrà infatti in Brasile, in una delle piantagioni disciplinate, dai tecnici di Kimbo, a produrre una materia prima di altissima qualità.

L’offerta di caffetteria Autogrill è firmata Kimbo
L’offerta di caffetteria Autogrill è il risultato di un articolato processo di studio, sviluppo e implementazione, denominato “Storie di Caffè”, che ha consentito alla Società di introdurre in tutti bar snack presenti sul territorio nazionale, un caffè di elevata qualità. Un progetto di ampio respiro, svolto in collaborazione con Kimbo, ma soprattutto con i consumatori. La selezione della gamma “Storie di Caffè”, infatti, ha previsto una prima mappatura sensoriale della miscela “ideale”, effettuata in collaborazione con il Centro Studi Assaggiatori del Caffè, che è stata successivamente proposta ai viaggiatori attraverso numerose sessioni di assaggi su tutto il territorio nazionale. Per garantire la qualità del prodotto servito alla clientela, Autogrill ha sviluppato in collaborazione con Kimbo un piano di formazione teorica e pratica dei collaboratori operativi prevalentemente al bar. In ciascun punto vendita è stata creata la figura dell’esperto, l’Ambasciatore del Caffè, che costituisce il riferimento sia per la clientela, che per i dipendenti Autogrill.

Kimbo è da 50 anni uno dei protagonisti del mercato nazionale del caffè dimensionalmente e culturalmente, quale simbolo del caffè italiano e dell’espresso napoletano. Selezione delle materie prime, controllo produttivo e tracciabilità su tutta la filiera assicurano l’eccellenza dei prodotti mentre le più selettive certificazioni internazionali testimoniano il rispetto delle risorse e dell’ambiente. Con un fatturato complessivo di 170 milioni di euro, grazie al lavoro di 150 dipendenti Kimbo è presente in Italia in tutti i canali distributivi e all’estero, con il marchio “Kimbo Espresso Italiano”. Diffondere il caffè italiano nel mondo e valorizzare la specificità dell’espresso napoletano sono tra gli elementi fondamentali nella mission dell’azienda che opera, nel rispetto delle persone e dell’ambiente, per rendere disponibile sui mercati nazionali ed esteri un prodotto genuino, di qualità, autenticamente made in Italy.

Autogrill è il primo operatore al mondo nei servizi di ristorazione per chi viaggia. Presente in 30 Paesi con circa 55.000 dipendenti, gestisce oltre 4.500 punti vendita in più di 1.000 location e opera prevalentemente tramite contratti di concessione nei principali canali di viaggio: aeroporti, autostrade e stazioni ferroviarie. La Società gestisce, direttamente o in licenza, un portafoglio di oltre 250 marchi internazionali e locali, tra cui numerose insegne di caffetteria: Motta Caffè Bar, reinterpretazione in chiave moderna dello storico caffè milanese del 1928, che nel 2013 ha riaperto negli spazi della Galleria Vittorio Emanuele, a Milano, ed è stato esportato in altre prestigiose location gestite dal Gruppo nel mondo; Puro Gusto, che propone al cliente prodotti di caffetteria che spaziano dalle tre miscele di caffè 100% arabica di diversa provenienza internazionale a numerosi caffè speciali. A queste due insegne storiche si aggiungono concept di caffetteria come Délice Maison e Mercedes Benz Café, sviluppato in collaborazione con la casa automobilistica di Stoccarda, che testimoniano il costante impegno di Autogrill nella ricerca e sviluppo di soluzioni e prodotti di caffetteria sempre innovativi e di elevata qualità.