Ristoranti chiusi? Deliveroo porta a domicilio anche l’atmosfera

    Piatti che sbattono, bicchieri che trillano, il pizzaiolo che chiama una comanda, il brusio dei clienti che chiacchierano a tavola e il cameriere che manda gli ordini a memoria. Andare a cena fuori, trascorrere una serata al ristorante o in pizzeria, è un’esperienza che coinvolge non solo l’aspetto puramente gastronomico. Ma anche quello legato all’atmosfera che vi si respira. Nonostante la pandemia, con Deliveroo gli italiani hanno avuto la possibilità di continuare a gustare, a casa o in ufficio, i piatti dei propri ristoranti preferiti. Ma un ristorante è anche la sua atmosfera. E se oggi le restrizioni impediscono impediscono di viverla, la piattaforma leader dell’online food delivery ha deciso di “consegnare” a casa anche suoni e rumori tipici di una pizzeria tradizionale o di un ristorante giapponese. Un modo divertente per ricreare tra le mura di casa l’atmosfera di una cena o di un pranzo “fuori casa”.

    Per farlo, Deliveroo ha realizzato due speciali soundtrack che riproducono suoni e rumori quali la voce di un pizzaiolo mentre annuncia che la pizze è pronta da portare in tavola, il cameriere che annota le comande dei clienti e i rumori classici della cucina durante la preparazione dei piatti. Le speciali soundtrack, possono essere ascoltate sul canale youtube di Deliveroo, ai seguenti link:

    Soundtrack pizzeria
    Soundtrack ristorante

    Stefano Telloni, Direttore di Antica Pizzeria da Michele (Piazza della Repubblica, Milano) che ha collaborato per la realizzazione della soundtrack, ha commentato: “I suoni, i rumori, le voci sono parte integrante dell’esperienza di una cena in pizzeria. In questo periodo ci mancano moltissimo e pensiamo valga lo stesso per i nostri clienti. Per questo motivo ci è subito piaciuta l’idea di Deliveroo di creare un accompagnamento sonoro – con i nostri artigiani che con i loro strumenti di lavoro riescono a riprodurre la melodia del forno a legna – per quanti gusteranno la pizza a domicilio, con i rumori e suoni tipici. Un modo per essere ancor più vicini a chi ordinerà, non solo con le nostre pizze”.