Rapporto sul caffè di MonitorItalia: Le Piantagioni del Caffè in crescita

Un settore dai ricavi in crescita quello del caffè, che ha cumulato nel 2019 un +0,8%, passando a più di 5 miliardi di euro di fatturato cumulato in tutta la Penisola. Favorite sono state le torrefazioni con ricavi compresi tra i 10 e i 30 milioni di euro che hanno registrato un +3,4%. Il trend positivo è stato segnato maggiormente dai produttori di capsule e cialde, ma, nonostante questa settorialità, Le Piantagioni del Caffè si è posizionata quarta nella classifica delle aziende che hanno fatto registrare la maggior crescita nel 2019, chiudendo l’anno con un +18,3%. Un importante risultato, anche alla luce del rinnovamento che l’azienda ha formalizzato recentemente.

“La costante ricerca e il controllo della qualità hanno sostenuto la crescita della nostra azienda” afferma l’amministratore delegato Iacopo Bargoni, che continua: “Abbiamo appena iniziato la nostra ascesa per diffondere il caffè di qualità. Per il 2021 l’obbiettivo sarà senza dubbio quello di continuare a crescere, ma con un occhio di riguardo alla divulgazione e alla formazione, orientate sia al professionista che al consumatore finale, figura importantissima che chiude la nostra filiera”.

Considerando che il mercato del caffè è trainato dalle monoporzioni e dalla produzione di capsule, il traguardo de Le Piantagioni del Caffè è degno di nota: l’azienda è riuscita a crescere, continuando a puntare principalmente su caffè di piantagione e specialty coffee, tostati singolarmente e venduti principalmente in grani. L’intero report sulle torrefazioni italiane del 2020 è disponibile cliccando qui.