Proclamati i vincitori del Concorso #FoodArt di Unilever Food Solutions

Sono stati proclamati in diretta dal Laboratorio della Federazione Italiana Cuochi in occasione di Beer & Food Attraction Digital Edition i vincitori di #FoodArt, il concorso Unilever Food Solutions che premia la reinterpretazione in chiave moderna di ricette della tradizione e la capacità di esaltarne il gusto attraverso l’arte dell’impiattamento e della fotografia.

Vincitore del concorso è Marco Gregori di Treviso con la ricetta “Brasato al barolo con crema e chips di topinambur”. Marco si è aggiudicato lo stage con la Nazionale Italiana Cuochi (NIC) e la partecipazione ai Campionati Culinary World Cup 2022 in Lussemburgo. Secondo posto per Fabio Mauro Tommaso Gallo di Rimini con la ricetta “Baccalà con patate”, che ha vinto una consulenza professionale di social media marketing. Terzo classificato Giuseppe Braccolino con la ricetta “Tonno, fagioli e cipolle”, che si è aggiudicato un set di pentole Agnelli a induzione.

A dichiarare i vincitori di #FoodArt la giuria composta da Giuseppe Buscicchio, Executive Chef di Unilever Food Solutions, Pier Luca Ardito, Team Coach della Nazionale Italiana Cuochi e medaglia d’oro in cucina calda e medaglia d’argento nello Chef’s Table alle Olimpiadi di Stoccarda – IKA Culinary
Olimpics 2020 e Michelangelo Convertino, Food Fotographer, recentemente chiamato a far parte della giuria di Masterchef.

“Siamo molto contenti della risposta che gli Chef hanno dato al Concorso #FoodArt” ha dichiarato Giuseppe Buscicchio. “Tanta creatività e passione da tutta Italia. Ogni Chef ha raccontato il suo piatto della tradizione, reinterpretandolo con ingredienti della propria terra, tecniche di cottura
innovative e nuove forme di impiattamento. il tutto espresso in un’immagine, un’opera d’arte.”

Pier Luca Ardito ha aggiunto: “#Food Art rappresenta l’esercizio quotidiano del cuoco moderno nel reinterpretare la cucina della tradizione, reinventandola attraverso geometrie, colori e texture, ma mantenendo inalterato il sapore di una cucina autentica e concreta attraverso un gioco sottile che enfatizza il gusto e i saperi.”

Michelangelo Convertino a proposito della fotografia ha commentato: “La fotografia food è un aspetto che va sempre tenuto in considerazione, ma nel concorso #FoodArt ha un ruolo determinante per valorizzare tutti i prodotti Unilever Food Solutions. Scelta della luce, piatto, sfondo, colori del cibo, contrasti, tutto incide sul risultato finale: rendere il piatto un’opera d’arte.”

Il Concorso rientra nel progetto formativo di Unilever Food Solutions e Federazione Italiana Cuochi dal titolo #Food Art: l’importanza del social food marketing per la ristorazione nell’era del digitale quest’anno alla sua terza edizione. Il progetto #Food Art si rivolge ai pubblico dei professionisti della ristorazione in risposta alla richiesta crescente di conoscere i nuovi media e i loro linguaggi per poter conquistare visibilità ed esprimere e valorizzare il proprio talento in cucina nell’era del digitale. A supporto del progetto #Food Art anche il Ricettario #Food Art, ideato da
Giuseppe Buscicchio e Pier Luca Ardito. 20 piatti, uno per ciascuna regione, tra i più rappresentativi della storia gastronomica italiana reinterpretati in chiave contemporanea, in linea con la riscoperta della tradizione in cucina, come trend emergente nella ristorazione.