Il maestro pastaio Raimondo Mendolia conquista la Cina

12 giorni nel lontano Oriente, tanto è bastato al Maestro Pastaio Raimondo Mendolia per conquistare la Cina a suon di genuinità e competenza. Scelto come testimonial dalla società Home Italy – Casa Italia SpA, alla luce della sua esperienza nelle nuove tecnologie di cottura, ha sviluppato un progetto sulla ristorazione made in Italy nella città di Hanghzou, a 150 km da Shangai.

Raimondo MendoliaLa formazione, dedicata alla preparazione di piatti italiani, lo ha visto impegnato nello sviluppo di creazioni destinate al mondo della ristorazione. Il primo di una serie di viaggi, con cui portare a termine l’ambizioso progetto, è servito ad individuare una serie di menù destinati all’apertura di almeno 40 ristoranti nei prossimi 4/5 anni, il primo dei quali, “Metamorfosi”, sarà inaugurato il 18 dicembre con la pasta fresca artigianale realizzata in show-cooking. Luoghi gastronomici, ma anche grandi centri di cottura con store: una proposta da 10.000 pasti a base di ingredienti italiani selezionati (disponibili poi per la vendita), realizzati secondo tecnologie avanzate in cucina, tra cui le cotture in sottovuoto, di cui lo chef è specialista.

Le tipologie di menù saranno ispirate dai territori specifici d’Italia, suddivisi per Regioni e legate all’Arte e alla Cultura locale, con piatti interpretati e narrati per un’esperienza anche di arricchimento e formazione. I ristoranti avranno la sicurezza costante, a monte, di poter contare su derrate italiane vagliate direttamente dal Mastro Pastaio, che ha fornito la sua consulenza, inoltre, nella costruzione del centro di costo, ha fatto la formazione al personale, ha preparato il flusso di lavoro e insegnato l’impiantamento, trasmettendo il know-how italiano.

Un’occasione nell’occasione: il Doctor Chef è stato coinvolto, proprio in questo contesto, anche nell’organizzazione dell’importante cena del marchio Ferrari, che per la prima volta ha scelto di servire ai 70 selezionati invitati un menù tutto italiano: Grande ed immancabile il successo, determinato dall’incessante ricerca di tutela e valorizzazione  dei  profumi e del gusto italiano che da sempre caratterizza l’attività di Raimondo Mendolia.

RAIMONDO MENDOLIA
Nato a Genova, nel 1962, Raimondo Mendolia è oggi uno dei più autorevoli punti di riferimento per il settore della Pasta. Maestro Pastaio, Maestro di cucina, Technology Chef e Consulente di Igiene Alimentare, sono molteplici i ruoli che riveste, oltre agli importanti nomi di realtà aziendali e istituzionali che si avvalgono della sua competenza. I suoi ambiti di intervento spaziano dalla produzione della pasta fresca alle applicazioni di gastronomia per il settore, passa dai semilavorati in sottovuoto fino ad arrivare alla rosticceria moderna, trattando anche le paste precotte, le linee di essiccazione, il complesso settore delle monoporzioni e l’avanguardia gastronomica: la cucina naturale. I suoi ultimi traguardi in materia l’hanno visto affrontare con successo nel 2014 lo studio sulle PASTAGYM, produzione con integratori alimentari che resistono in acqua bollente, ideali per l’alimentazione di sportivi ed atleti.