Golosaria 2021, appuntamento a Milano a novembre

Dopo il successo dell’edizione digitale, Golosaria si prepara a tornare a contatto con pubblico e addetti ai lavori con una manifestazione rinnovata nei contenuti ma non nella forma, che per il sedicesimo anno favorirà l’incontro tra food&wine lovers e operatori del settore agroalimentare. L’appuntamento è da sabato 6 a lunedì 8 novembre 2021, nei padiglioni del MiCo – Milano Convention Centre, con un parterre di artigiani del gusto provenienti da tutta Italia affiancati, come da tradizione, dalle migliori cantine del panorama enoico tricolore.

Ambasciatori del gusto che si ritroveranno aprendo uno spaccato sul tema della “Colleganza”, parola chiave della fiera ed espressione di un nuovo ideale di alleanza tra realtà di territorio, produttori e botteghe, negozi di città e botteghe di campagna uniti per perseguire un progetto, per un bene comune. Un ideale nato in seno alle difficoltà degli ultimi mesi, ma che nell’ottica della ripartenza assume un valore aggiunto, come volano di esperienze realmente sostenibili con ricadute positive su intere comunità. Per questo Golosaria avrà per titolo “Il Gusto della Colleganza” con l’exploit di tante case history virtuose che parleranno di una nuova economia.

A Golosaria si rinnoverà con un’attenzione ancora maggiore lo spazio dedicato al vino, che quest’anno potrà contare su uno speciale focus dedicato ai 20 anni dei Top Hundred, il riconoscimento ai migliori vini d’Italia che è avvenuto senza mai premiare le cantine degli anni precedenti e che ha portato sul mercato di Milano tanti produttori nuovi e sconosciuti, innescando un vero processo di distinzione. Una celebrazione che sarà interessata dal debutto de “L’Emozione del Vino”, volume a firma di Paolo Massobrio e Marco Gatti, mentre nell’area wine l’Enoteca di Golosaria favorirà la conoscenza di alcuni vini imperdibili.

Ma oltre agli spazi fisici, che faranno da cornice a un ricco palinsesto di incontri, dibattiti, showcooking e winetasting, Golosaria, facendo leva su un portale completamente rinnovato, continuerà a sviluppare il canale digitale come occasione di confronto, dialogo e opportunità di business per le aziende.

I NUMERI DI GOLOSARIA MILANO
12.000 mq espositivi
25.000 presenze (consumer e operatori) [edizione 2019]
350 artigiani del gusto e cantine
150.000 visitatori sul web [edizione 2020]