Ferrero si mangia i gelati della spagnola Ice Cream Factory Comaker

Ferrero ha acquisito la maggioranza di Ice Cream Factory Comaker, società spagnola di gelati. L’operazione risponde alla volontà della multinazionale di essere “costantemente in cerca di nuove opportunità di investimento in diverse categorie di prodotti nell’ottica dell’impegno del Gruppo di soddisfare le richieste dei consumatori”.

La famiglia Lamsfus, da cui Ferrero ha acquisito la società, manterrà una partecipazione e Guillermo Lamsfus Bravo continuerà a gestire la società con il ruolo di direttore generale. Il completamento della transazione, soggetta al rilascio delle autorizzazioni di legge e alle consuete condizioni di chiusura, è previsto per l’inizio di luglio 2019.

Secondo notizie di stampa spagnole – riporta il Sole 24 Ore – il valore dell’operazione supera i 100 milioni di euro. La Ice Cream Factory Comaker (Icfc) ha realizzato un fatturato di 102,5 milioni di euro nel 2017 (ultimi dati depositati, secondo quanto riporta El Paìs Economia), in crescita del 4,5% rispetto all’esercizio precedente.