fiere

01 Settembre 2022

Pienissimo, il 15 settembre appuntamento a Roma con Giuliano Lanzetti


Pienissimo, il 15 settembre appuntamento a Roma con Giuliano Lanzetti

Costi raddoppiati nel 2022: ristoratori, albergatori e baristi romani pronti a reagire alla crisi andando a lezione di marketing a risposta diretta. Il 15 settembre l'evento con il massimo esperto italiano, Giuliano Lanzetti.

Un vero e proprio tsunami sta per abbattersi sul mondo della ristorazione. Anche in provincia di Roma, gli operatori del settore food devono fare i conti con gli enormi rincari delle materie prime: dal costo dell'energia, schizzato letteralmente alle stelle, a quello delle forniture e degli alimenti, che negli ultimi mesi hanno registrato aumenti preoccupanti.

Solamente le spese energetiche, stando all'ultimo rapporto di Confcommercio, sono destinate a raddoppiare nel corso dell'anno corrente: se un ristorante nel 2021 doveva sostenere bollette per circa 11mila euro, nel 2022 queste saliranno a quasi 25mila. Una vera e propria bomba ad orologeria, quella legata ai rincari, che rischia di mettere in ginocchio tantissime aziende e portare alla chiusura di tante altre che fino ad oggi hanno resistito tenacemente alla crisi.

Come possono i ristoratori romani reagire di fronte agli effetti devastanti degli aumenti, sviluppando strategie che consentono di continuare a riempire il locale aumentando il numero dei clienti e i ricavi?

Per rispondere a questa domanda gli esercenti della provincia si daranno appuntamento il 15 settembre prossimo a Roma, al The Building Hotel, in occasione di "Pienissimo Tour", un evento totalmente gratuito dedicato al markerting a risposta diretta specifico per il mondo della ristorazione. Tre ore di formazione con Giuliano Lanzetti, titolare del Bounty di Rimini, Ceo e creatore di Pienissimo, azienda leader nel settore della formazione di imprenditori della ristorazione, e massimo esperto italiano nel campo del marketing a risposta diretta per il settore della ristorazione, con oltre 28mila libri venduti.

Per proporre la propria candidatura (in maniera completamente gratuita) all'evento è possibile cliccare sul link seguente e compilare l'apposito modulo presente a questo link

L'evento è rivolto a titolari di pubblici esercizi con somministrazione; possessori di strutture ricettive e attività a contatto con il pubblico; possessori di locali, ristoranti, bar, pizzerie, hotel, pasticcerie. Tante le tematiche che verranno affrontate durante la giornata di apprendimento. A cominciare dalla questione dei rincari fino ad arrivare alla crisi del personale passando per l'incertezza legata all'introduzione di ulteriori limitazioni da parte del Governo.

“La crisi del personale scoppiata per via del reddito di cittadinanza ha reso impossibile la ricerca di collaboratori, tanto che parecchi esercizi hanno dovuto chiudere poiché non avevano personale. La mazzata finale l’hanno imposta i rincari sulle forniture energetiche ed alimentari, che hanno causato un incremento vertiginoso dei costi di ogni singolo pubblico esercizio. Di fronte a tali criticità – chiarisce Lanzetti - i ristoratori non hanno altre possibilità se non quella di aumentare l'affluenza di clienti nel locale, aumentare le vendite al tavolo o alzare i prezzi. Quest'ultima soluzione, in particolar modo, rischia però di trasformarsi in un vero e proprio boomerang se applicata in maniera non corretta e rinunciando ad esempio a mettere in campo strategia di marketing.

Un aumento indiscriminato dei prezzi - prosegue Lanzetti - espone l'imprenditore ad un pericolo concreto, ovvero quello di perdere per strada vecchi clienti, limitando notevolmente l'acquisizione di nuovi. Per sfruttare nel modo migliore questa leva, e tutte le altre, occorre imparare a padroneggiare i principi alla base del marketing a risposta diretta. Per troppo tempo i ristoratori sono rimasti barricati nelle loro cucine: troppo impegnati a 'girare il sugo', come si dice in gergo, dimenticando però che là fuori esiste un mercato in continua evoluzione che risponde a regole ben precise. La chiave per riempire a comando il proprio locale, decidendo le sorti dell'impresa indipendentemente da fattori esterni, è legata fondamentale allo sviluppo e all'apprendimento dei meccanismi del marketing a risposta diretta. Esso consente di trasformare il locale in un brand riconosciuto, generando abbondanza di clienti e aumentando il valore della spesa media di ogni cliente”.

TAG: FORMAZIONE,AREAS ITALIA - MYCHEF,RINCARI,PIENISSIMO,GIULIANO LANZETTI

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

15/04/2024

Drink con il vino (e lo champagne) tra gli ingredienti base: come hanno rilevato numerose survey è questa una delle principali tendenze del 2024 della mixology internazionale sulla cui scia...

12/04/2024

È Leidy Yulieth Arias Aguirre la prima finalista dell’Espresso Italiano Champion, il campionato nazionale che vede sfidarsi i migliori baristi in prove di qualità e abilità.La giovane barista di...

12/04/2024

Dalle Alpi Marittime alle giacche a vento degli atleti di sport invernali italiani: è il nuovo viaggio intrapreso da Acqua San Bernardo che ha presentato ieri ad Alba la partnership triennale con...

A cura di Anna Muzio

12/04/2024

Anche la brewery veronese Legend Kombucha rivolge l'attenzione al segmento no/low alcol e lo fa con la nuova bevanda analcolica "Contaminazioni" che presenterà attraverso il...

 

Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top