fiere

21 Luglio 2022

Tiramisù World Cup, la sesta edizione ad ottobre a Treviso


Tiramisù World Cup, la sesta edizione ad ottobre a Treviso

La sesta edizione della Tiramisù World Cup, ormai riconosciuta come la “sfida più golosa dell’anno”, torna a Treviso dal 7 al 9 ottobre. Novità dell’edizione, la possibilità di gustare i Tiramisù dei Campioni del Mondo delle passate edizioni e un premio dedicato alla bellezza.

Tutti rigorosamente non-professionisti, appassionati del dolce al cucchiaio più famoso nel mondo, agguerriti nel preparare la propria ricetta per conquistare il titolo. Gli amanti del dessert italiano più popolare tornano a sfidarsi a colpi di mascarpone e savoiardi dando sfogo alla loro fantasia culinaria, nelle gare della TWC 2022 che si terranno venerdì 7 e sabato 8 ottobre (le selezioni) e, per chi riuscirà ad approdare nelle fasi finali, domenica 9 ottobre. Come di consueto, i concorrenti potranno partecipare nella ricetta originale (uova, mascarpone, savoiardi, zucchero, caffè e cacao), oppure in quella creativa (con la possibilità di sostituire il biscotto e di aggiungere fino a un massimo di tre ingredienti).

«Grazie anche all’apporto dei nostri partner, la Tiramisù World Cup sta continuando a crescere sulla strada di quello che intende diventare un vero e proprio festival cittadino per Treviso - ha commentato Francesco Redi, ideatore della rassegna.

Fra le novità di quest’anno, i nostri Campioni che prepareranno le loro ricette del dolce presso la Loggia dei Cavalieri, sempre in centro a Treviso: una autentica area di degustazioni del Tiramisù originale, quello a forma di cuore, quello creativo cannella e zenzero e molti altri». Non a caso, il tema di quest’anno è proprio “Treviso a tavola”, con una serie di appuntamenti che avranno come filo conduttore la conviviali e le prelibatezze eno-gastronomiche dello stare in compagnia, seduti ai tavoli della città, ovviamente in compagnia del Tiramisù.

«Con sempre maggior convinzione sosteniamo questa fenomenale iniziativa che giunge con successo alla sua sesta edizione dimostrandone la piena maturità e profondità - dichiara Dania Sartorato, presidente di Fipe e dell’Unione provinciale Confcommercio. In questi 7 anni la TWC ha avuto il merito di rendere globale un’iniziativa locale, restituendoci non solo identità ma anche un potentissimo veicolo di promozione turistica. Non possiamo che rendere merito agli organizzatori che intorno alla TWC sono riusciti a creare un parternariato davvero trasversale che e’ già diventato indotto economico e turistico. I numeri lo dimostrano».

Così il sindaco di Treviso, Mario Conte: «Il Tiramisù è il dolce più buono del mondo per eccellenza e la nostra città, che gli ha dato i natali, non poteva che essere la cornice perfetta per questa competizione. Siamo felici di sostenere la Tiramisù World Cup, un evento di spessore che muove giornalisti, ospiti e visitatori da tutto il mondo, dando sempre più rilevanza a Treviso e alle sue eccellenze eno-gastronomiche».

«La Tiramisù World Cup è un evento che sta assumendo sempre più importanza e rilievo e contribuisce a far conoscere la nostra città e le nostre tradizioni in tutto il mondo, andando anche ad incrementare i flussi turistici - afferma l’assessore ai Beni Culturali e Turismo Lavinia Colonna Preti. Non possiamo che essere sostenitori di un’iniziativa come questa e mi complimento con i bravissimi organizzatori, Francesco Redi e la sua squadra, che, con grande professionalità, portano alta la bandiera di Treviso nel mondo».

In questa edizione, affiancherà lo staff di Twissen e della Tiramisù Academy (insieme nell’organizzazione dell’evento) Martina Aiello, giovane di San Biagio di Callalta (Treviso) che ha vinto il concorso per content creator sul canale Instagram della TWC. La ragazza ha superato le decine di concorrenti nella produzione di un video che promuovesse le bellezze del territorio della Marca e si è così aggiudicata il compito di seguire le gare di ottobre e realizzare foto e video che verranno condivisi attraverso il canale IG @tiramisuworldcup.

Nasce inoltre quest’anno il premio al “Tiramisù più bello”: già fra i criteri di valutazione del vincitore (esecuzione tecnica, equilibrio del piatto, presentazione estetica, sapidità e armonia, intensità gustativa), dall’edizione 2022 c’è anche una menzione speciale per il dessert che abbia conquistato i favori della Beauty Drop, nuovo partner della TWC.

Intanto, grazie al club brasiliano della Tiramisù Academy, dall’altra parte dell’Oceano Atlantico si stanno svolgendo le gare di pre-selezione 2022 che vedono impegnati gli appassionati del Tiramisù in Brasile. Sfidandosi nella ricetta originale del dolce più caro agli Italiani emigrati in Sud America, i vincitori di queste fasi staccheranno i biglietti per i prossimi appuntamenti della TWC sia nel paese carioca sia in Italia.

Queste le tappe: San Paolo (22 luglio), Paranà (6 agosto), Santa Caterina (13 agosto).

«E’ uno dei dolci più famosi della pasticceria internazionale, una bandiera del Veneto, che ha conquistato il mondo. Il tiramisù rappresenta un’eccellenza che ha fatto riscoprire materie prime quali mascarpone, uova, caffè all'italiana, marsala, savoiardi, zucchero e cacao amaro che compongono la ricetta più cercata sul motore di ricerca Google, secondo quanto rilevato dall'Accademia del Tiramisù - spiega l'assessore all'Agricoltura del Veneto, Federico Caner. A ottobre, a Treviso, celebreremo il Tiramisù e i suoi Campioni per incoronare il dolce al cucchiaio più buono al mondo. E, in una Regione dove si mangia e si beve bene, ci si ritorna. Ecco che, una enogastronomia capace di esaltare i prodotti e le materie prime della nostra terra può rappresentare di certo un driver importante anche in termini turistici. E i numeri di presenze nella Marca Trevigiana confermano questa capacità del Veneto di attrarre anche per la sua buona cucina».

TAG: AREAS ITALIA - MYCHEF,CONCORSI,TIRAMISù,COMPETIZIONI,GARE,TIRAMISU WORLD CUP,FRANCESCO REDI,DANIA SARTORATO

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

19/04/2024

Si chiama Ditirambo la prima grappa armonizzata al mondo, nata dalla rinnovata collaborazione tra Distillerie Berta e il Maestro Peppe Vessicchio, iniziata nel 2022. Presentata in esclusiva...

19/04/2024

Inizierà il prossimo 6 maggio il primo corso in Cocktail Bar & Bartender Communication organizzato da AIBES (Associazione Italiana Bartender e Sostenitori) in collaborazione con la giornalista e...

19/04/2024

Una partnership tutta toscana quella instaurata tra Sabatini Gin, Martina Bonci e Gucci Giardino 25. Risultato? La drinklist "Sharing Moments", dedicata ai momenti di condivisione che...

19/04/2024

Con una crescita del 20% e un fatturato che ha raggiunto i 10 milioni di euro, Italicus, prodotto da Italspirits, punta a un ulteriore consolidamento nel 2024. Distribuito in oltre 40 Paesi del...

 

Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top