birra

21 Marzo 2022

Granda porta il suo manifesto a Beer&Food Attraction

di DALLE AZIENDE


Granda porta il suo manifesto a Beer&Food Attraction

Per Birrificio Della Granda il ritorno in fiera dal vivo sarà l’occasione per tornare a parlare di birra artigianale, facendo assaggiare tutta la gamma di prodotti e anche le novità che questo birrificio dinamico continua a sperimentare e produrre.

Sarà quindi possibile assaggiare The Duke, una reinterpretazione dell’hard seltzer bevanda a basso tenore alcolico e senza carboidrati poco conosciuta in Italia, ma molto apprezzata in ambiente americano e anglosassone.

L’hard seltzer firmato Granda è stato rivisitato pensando ai palati italiani: “Abbiamo deciso di provare questa ricetta nuova lasciando però da parte le aromatizzazioni forti e innaturali che caratterizzano l’hard seltzer classico, ci siamo orientati infatti su aromi e sapori della tradizione lasciandoci ispirare dal vermouth e dall’aperitivo bitter all’italiana. Dopo mesi di ricerca e prove abbiamo ottenuto un prodotto innovativo e divertente che ha rinnovato la nostra voglia di sperimentazione.” Così Ivano Astesana, proprietario e mastro birraio di Granda, racconta il percorso che li ha portati a produrre un prodotto quasi sconosciuto in Italia.

Oltre all’innovazione di prodotto però, Granda presenterà in fiera anche il suo nuovo manifesto “Anyone deserves craft beer!” un inno all’artigianalità nel mondo della birra che è costantemente minato dall’imitazione della grande industria.

“Produciamo birra artigianale perché crediamo nei valori di indipendenza, passione, salubrità, qualità e rispetto. Con le nostre birre e la nostra strategia vogliamo fare in modo che un numero crescente di persone si affacci al mondo della birra artigianale per innamorarsene. Questo per il bene di tutti i produttori artigianali, e per il bene dei clienti stessi. Crediamo che ognuno meriti, infatti, di essere incuriosito con semplicità e di scoprire così che c’è molto di più di quanto è abituato a trovare. Nel nostro decimo anno rinforziamo il nostro impegno in questo obiettivo!”

Con questo manifesto Granda vuole impegnarsi a portare la birra artigianale di qualità alla portata di tutti, un prodotto che fino ad ora è stato vittima della chiusura della sua stessa nicchia di estimatori, che si è fermato molte volte solo ai beerlover senza rendersi disponibile ai più.

Ivano Astesana parteciperà al convegno “Come i birrifici artigianali possono avvicinarsi al mondo crafty”, ideato da Giuseppe Adelardi fondatore di IDEA Food&Beverage, società milanese che segue il birrificio per la parte strategica e di marketing e ne ha curato il recente rebranding; il convegno sarà moderato dall’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, di cui Granda è socio sostenitore e si terrà lunedì 28 marzo dalle 14:30 alle 15:00 Beer&Tech Arena - Padiglione A3.

Rendere comprensibili le birre artigianali mostrando i valori di indipendenza, qualità e passione che stanno dietro al lavoro dei mastri birrai è un obbiettivo che il Birrificio della Granda si è posto per promuovere il movimento artigianale italiano, che negli ultimi anni è cresciuto sia qualitativamente che quantitativamente, venendo riconosciuto anche a livello internazionale come uno dei panorami in maggior fermento.

TAG: AREAS ITALIA - MYCHEF,BIRRA ARTIGIANALE,CONVEGNI,IVANO ASTESANA,BIRRIFICIO DELLA GRANDA,THE DUKE

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

15/04/2024

Drink con il vino (e lo champagne) tra gli ingredienti base: come hanno rilevato numerose survey è questa una delle principali tendenze del 2024 della mixology internazionale sulla cui scia...

12/04/2024

È Leidy Yulieth Arias Aguirre la prima finalista dell’Espresso Italiano Champion, il campionato nazionale che vede sfidarsi i migliori baristi in prove di qualità e abilità.La giovane barista di...

12/04/2024

Dalle Alpi Marittime alle giacche a vento degli atleti di sport invernali italiani: è il nuovo viaggio intrapreso da Acqua San Bernardo che ha presentato ieri ad Alba la partnership triennale con...

A cura di Anna Muzio

12/04/2024

Anche la brewery veronese Legend Kombucha rivolge l'attenzione al segmento no/low alcol e lo fa con la nuova bevanda analcolica "Contaminazioni" che presenterà attraverso il...

 

Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top