fiere

22 Ottobre 2021

Host e TuttoFood, a Milano 2.700 aziende di ospitalità e agro-alimentare


Host e TuttoFood, a Milano 2.700 aziende di ospitalità e agro-alimentare

Da oggi, e per cinque gironi, Milano torna ad essere la capitale del mondo dell'ospitalità professionale e del settore agro-alimentare. Tra i padiglioni di Rho Fiera arriveranno 2.700 aziende (di cui più di un terzo internazionali) del settore food&hospitality per lo svolgimento, in contemporanea, di TuttoFood e HostMilano, con una formula ibrida che accanto alla versione "live" vedrà la presenza della piattaforma virtuale Expo Plaza.

Le due manifestazioni arrivano in un momento in cui, per tutte le macroaree dell’hospitality, il restart del fuori casa è in pieno svolgimento. Lo sottolinea l’Ufficio Studi PwC Italia secondo cui, nonostante il 97,5% dei ristoratori abbia registrato nel 2020 un calo di fatturato, i dati 2021 segnano un +82,7% nel 2° trimestre 2021 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Lo stesso trend positivo riguarda l’export italiano della Ristorazione professionale, che nei primi tre mesi del 2021 ha registrato un aumento del 20,8% in termini di valore rispetto al 1° trimestre 2020, superando anche i livelli pre-Covid (con una crescita del 7,5% sullo stesso periodo nel 2019).

Tra gli appuntamenti in programma nella giornata di venerdì 22 ottobre, la conferenza di apertura dedicata al tema dell’innovazione e della sostenibilità per l’industria agroalimentare e, nel pomeriggio, la premiazione dei vincitori del concorso Smart Label, Host Innovation Award; organizzato da Fiera Milano e HostMilano in collaborazione con POLI.Design Consorzio del Politecnico di Milano con il patrocinio di Adi, ques0tanno il premio ha visto arrivare un’ottantina di “submission”, mentre saranno 25 le aziende che verranno premiate per i prodotti, servizi e progetti considerati più “dirompenti” per funzionalità, tecnologie, sostenibilità ambientale, etica o risvolti sociali.

Torna anche, dopo il successo di due anni fa, la “Pasticceria di Lusso nel Mondo” by Iginio Massari, il concept ideato dal Maestro del pastry italiano e internazionale che mette uno accanto agli altri i più grandi nomi del mondo del dolce a livello globale, tutti chiamati ad interrogarsi sulle ultime tendenze del dolce d’alta gamma

All'interno di un programma che, nei cinque giorni della manifestazione mette in agenda tra Host e TuttoFood oltre 900 appuntamenti, durante la prima giornata non mancheranno  convegni e dimostrazioni sulla tecnologie del futuro, a cominciare dalla blockchain (Area Eventi Evolution Plaza, Pad. 14 - dalle 15.30 alle 16.45), gli show-cooking dell’Academy APCI, protagonista la pizza e l'olio d'oliva (Pad. 10, Showcooking Academy Apci) e i i calici di Wine Expert (Pad. 04 Enoteca Unione Italiana Vini).

Chiude il programma, l’evento digitale “Change – Maratona dell’agroalimentare italiano nel mondo post pandemia”, organizzato da Filiera Italia in collaborazione con l’Agenzia Ice; un vero e proprio viaggio nel mondo tra i mercati più importanti per il made in Italy, con più di 60 ospiti da imprenditori, a produttori, giovani agricoltori, esportatori ed opinion leader. Si inizierà dall’Oriente con il Giappone, passando per l’Europa e terminando la maratona nel pomeriggio con gli Stati Uniti d’America. Il 25 ottobre, nello spazio eventi del padiglione 14, si terrà invece il convegno “La filiera agroalimentare, un traino per la ripartenza del Paese”.

TAG: AREAS ITALIA - MYCHEF,TUTTOFOOD2021,ACADEMY APCI

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

15/04/2024

Drink con il vino (e lo champagne) tra gli ingredienti base: come hanno rilevato numerose survey è questa una delle principali tendenze del 2024 della mixology internazionale sulla cui scia...

15/04/2024

Sostenibili a tavola? Un desiderio comune. Anche tra gli utenti di TheFork, l’app per la prenotazione che gestisce 20mila ristoranti in tutta Italia. Di questi, 1133 segnalano la proposta di piatti...

A cura di Anna Muzio

15/04/2024

Raddoppio a Milano per La Esse Romagnola: al ristorante di via Tortona ora si aggiunge la nuova apertura nel quartiere Isola, in via Ugo Bassi 14, ai piedi di "Primo", il building di 8.500 metri a...

15/04/2024

Italia senza vino? Quali sarebbe le conseguenze perla nostra economia? E ancora: in che misura gli allarmismi europei stanno danneggiando il comparto? Ad analizzare l'impatto in caso di un'ipotetica...

 

Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top