caffè

21 Maggio 2024

Specialty coffee: a Imperator la certificazione “Q”


Specialty coffee: a Imperator la certificazione “Q”


Imperator, azienda triestina importatrice di caffè crudo, ha ottenuto la certificazione "Q" dal CQI – Coffee Quality Institute: d'ora in poi potrà offrire  ai propri clienti l’opportunità di un processo di certificazione “Q”, l'unico disciplinare in grado di certificare ufficialmente un caffè come specialty.

Con questa nomina inizia quindi un nuovo capitolo della storia dello specialty coffee in Italia: sarà possibile far certificare il proprio caffè da Q Graders qualificati presso l’azienda del Friuli Venezia Giulia la quale, in qualità di partner di CQI, rappresenterà l’hub nazionale in cui far valutare la qualità del caffè, sia arabica che robusta, secondo gli standard del CQI riconosciuti a livello internazionale.

Per ottenere questo riconoscimento l’azienda ha lavorato su vari aspetti, sia organizzativi che di struttura, dotandosi di laboratori adeguati ai vari esami, di sistemi di certificazione della materia prima e dell’acqua, utilizzando macinatori ed estrattori dedicati e di un processo procedurizzato che permette di standardizzare la raccolta dati e l’analisi per arrivare al conferimento del prestigioso “Q”. Grazie a tale nomina, pertanto, l'Italia avrà una sede ufficiale e un disciplinare preciso su cui basare il suo approccio allo specialty coffee.

«È un risultato straordinario per l'intero settore dello specialty coffee in Italia - afferma Alberto Polojac, Q arabica instructor e quality manager di Imperator. Ora più che mai vi è la responsabilità di condurre l'industria del caffè in Italia verso una maggiore qualità e sostenibilità. Imperator è pronta a promuovere una cultura del caffè che rispetti la tradizione e l'innovazione, per guidare l’industria verso un futuro luminoso e ricco di novità».  

In tema di responsabilità e sostenibilità, spicca l’implementazione da parte dell’azienda di un nuovo sistema di controllo che, oltre all'analisi organolettica e alle informazioni estrinseche di uno specifico lotto, può includere anche il controllo del DNA per la specifica varietà di caffè: aggiornamento innovativo, sinonimo di una maggiore trasparenza e autenticità nel processo di certificazione, atto a fornire ulteriori garanzie sulla qualità e sull'origine del caffè specialty certificato. Elementi che in futuro andranno ad aggiungersi a quanto previsto dalle nuove norme EUDR in tema di tracciabilità e deforestazione.

TAG: IMPERATOR,ALBERTO POLOJAC,SPECIALTY COFFEE

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

18/06/2024

Nell'episodio 10 della nuova serie di Master Barista Andrea Lattuada - formatore, Maestro di Latte Art e grande esperto di Caffè Specialty - continua il suo percorso dedicato alla figura...

18/06/2024

Sarà interamente dedicato alla cucina sostenibile l'evento targato Rational, in calendario il 19 giugno e organizzato in collaborazione con Cooking Room Milano e Lesto Group. L'appuntamento...

18/06/2024

È Alberto Polojac il nuovo coordinatore nazionale di Sca, Specialty Coffee Association. Il titolare di Imperator srl, importatore triestino di caffè crudo da tre generazioni crudi, direttore di...

A cura di Anna Muzio

18/06/2024

In occasione della Festa della Musica, che si svolgerà il 21 giugno in tutta Europa, Amaro Montenegro lancia #friendshipsong, l'iniziativa che offre la possibilità di creare una colonna sonora...

 


Una soluzione di filtrazione ad alte prestazioni in grado di soddisfare le esigenze principali nelle cucine professionali quando si parla di vapore e lavaggio. Si chiama BRITA...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top