Bavaria Holland’s Beer partner del Triathlon Sprint di Baldassarre

Bavaria Holland’s Premium Beer, birrificio olandese indipendente tra i leader nel mercato internazionale della birra, è sponsor tecnico della prima edizione del Triathlon Sprint di Baldassarre al Lago Sirio, a circa 50 km dal capoluogo piemontese, in programma domenica 11 ottobre alle ore 13.30.

Come ogni gara di Triathlon, la competizione prevede 3 diverse discipline. I partecipanti partiranno dallo Chalet Moia nel comune di Chiaverano con una tratta da percorrere a nuoto per 750 mt. Dovranno poi affrontare un percorso ciclistico di 26 km con dislivelli impegnativi, per poi terminare con una competizione atletica che si snoda per 4.9 km.

Tutti gli iscritti riceveranno un welcome pack contenente una lattina da 50cl di Bavaria Radler nella variante Limone o Pompelmo. Con solo il 2% di alcool e 35 kcal, i rinfrescanti mix di birra Pilsner e limonata con puro succo di limone o al gusto di pompelmo, sono la bevanda ideale per gli sportivi che vogliono tenersi in forma.

Al termine della competizione gli atleti potranno prendere parte ad un esclusivo Pasta Party presso lo Chalet Moia, durante il quale verrà offerta Bavaria Premium, la Pilsner dissetante e facile da bere perfetta per rigenerarsi dopo le fatiche della gara. Prodotta secondo un’antica ricetta di famiglia, Bavaria Premium è una birra di buon corpo, caratterizzata da un lieve e piacevole retrogusto amaro.

Con Triathlon Sprint di Baldassarre Bavaria si affianca ad un’iniziativa dedicata a tutti gli atleti che integrano lo sport nel proprio stile di vita quotidiano. Attraverso questa competizione che ingloba 3 diverse discipline – nuoto, ciclismo e corsa – lo storico brand di birra olandese promuove, ancora una volta, il benessere fisico e mentale frutto di un’attività sportiva.

Bavaria ha sede a Lieshout, una cittadina a sud dell’Olanda, e, oltre ad essere il secondo maggiore produttore di birra olandese, è la birreria indipendente più grande d’Europa. Guidata da più di 300 anni dalla famiglia Swinkels, l’azienda attualmente annovera uno staff di circa 1.000 persone e produce con la stessa ricetta da 7 generazioni. La purezza degli ingredienti è alla base della qualità della birra Bavaria, ed è per questo che viene utilizzata solo pura acqua di fonte di proprietà e malto di propria produzione.
Grazie all’efficienza del processo produttivo e al riciclo del materiale di scarto, Bavaria è anche entrata a pieno titolo nella classifica delle prime quattro “green company” del Nord Europa, oltre ad essere il primo produttore di birra al mondo ad aver implementato lo standard ISO 26000.
Con oltre 6 milioni di ettolitri di birra prodotti durante l’anno, il brand esporta quasi il 70% della produzione in 122 Paesi e ha conquistato una grande fetta di mercato in Russia, Italia e Francia. In Medio Oriente e in alcuni Paesi europei, Bavaria è popolare per la sua birra analcolica, oltre ad essere nota in Europa, soprattutto in Francia, per le birre speciali 8.6.
Bavaria è un brand di successo e ha conquistato negli ultimi anni un’importante quota sul mercato italiano.