bevande

01 Gennaio 2016

Unionbirrai chiede agevolazioni fiscali per le birre artigianali


Unionbirrai chiede agevolazioni fiscali per le birre artigianali

«Dare un’identità giuridica ai nostri prodotti, le birre artigianali. Insieme ad agevolazioni fiscali e semplificazioni operative». Sono le priorità recentemente espresse da Simone Monetti, direttore operativo di Unionbirrai, presso la Commissione Agricoltura alla Camera dei Deputati.

UnionBirrai«La definizione del prodotto birra artigianale – osserva Monetti – è una tematica sempre molto sentita dai piccoli produttori di birra in Italia, e sembra essere diventato argomento molto interessante anche per il mondo politico». «Per non minare la competitività della nostra birra artigianale – è l’appello del direttore di Unionbirrai – sono necessarie agevolazioni fiscali, come succede in tre Paesi su quattro aderenti alla Ue, e semplificazioni operative per potere svolgere al meglio la propria attività di produzione di birre sempre più accattivanti e apprezzate dagli appassionati italiani e di tutto il mondo».

Unionbirrai
Gli obiettivi principali di Unionbirrai sono:
– diventare un punto di riferimento reale per chi la birra artigianale la produce, la vende e per chi la consuma
– confermarsi sempre più come un interlocutore acclarato presso le istituzioni
– consentire ai produttori di migliorare costantemente la qualità dei loro prodotti e permettere ai consumatori di esigere birre ben prodotte, ben conservate e correttamente servite
– incrementare la diffusione della birra artigianale in Italia

Unionbirrai organizza:
– per gli appassionati e gli interessati, corsi di degustazione di primo e secondo livello, atti a conseguire la qualifica di UBT (Unionbirrai Beer Taster), ma anche corsi per l’apertura di un microbirrificio (corso PIM: Progetto Imprenditoriale Microbirrifici) e di un Beer Shop (corso PIBS: progetto Imprenditoriale Beer Shop)
– per i produttori, dei corsi di formazione tecnica e dei corsi su aspetti legislativi, oltre a viaggi culturali nei paesi storici della birra, manifestazioni e fiere
– Birra dell’Anno, il concorso che premia le migliori birre artigianali italiane ed il birrificio dell’anno

Tra i compiti di Unionbirrai c’è anche:
– l’organizzazione in partnership con la Fiera di Rimini, di Beer Attraction, la fiera internazionale della birra artigianale
– la creazione assieme ad Altis (Università Sacro Cuore di Milano) di un Osservatorio sui birrifici e sulla birra artigianale
– la collaborazione con CNA per quanto riguarda le attività legislative e la promozione della birra artigianale presso le istituzioni centrali e periferiche
– il patrocinio alle fiere ed attività più meritevoli
– l’organizzazione di tavole rotonde e seminari su temi di interesse collettivo
– mantenere un ufficio stampa permanente per la diffusione delle attività intraprese dall’associazione
– selezionare consulenti esperti su aspetti legali e procedurali, che siano a disposizione dei soci che ne abbiano esigenza

Unionbirrai è un’associazione di volontari, coordinati dalla figura del Direttore Generale. Per consentire agli associati di dare il loro contributo e non ricorrere ad agenzie, sono stati istituiti dei gruppi di lavoro sui diversi temi scelti dal direttivo, in modo da avere una base propositiva per progetti, azioni e campagne. Il direttivo in carica è stato eletto nel 2013 e normalmente resta in carica per 4 anni. Sono stati eletti per la parte “produttori” Alessio Selvaggio e Claudio Cerullo, mentre per la parte “non produttori” Alessandro Liberati e Marco Giannasso. Il Direttore Generale Operativo è Simone Monetti.

Fonte: ANSA

TAG: UNIONBIRRAI,SIMONE MONETTI

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

12/04/2024

È Leidy Yulieth Arias Aguirre la prima finalista dell’Espresso Italiano Champion, il campionato nazionale che vede sfidarsi i migliori baristi in prove di qualità e abilità.La giovane barista di...

12/04/2024

Dalle Alpi Marittime alle giacche a vento degli atleti di sport invernali italiani: è il nuovo viaggio intrapreso da Acqua San Bernardo che ha presentato ieri ad Alba la partnership triennale con...

A cura di Anna Muzio

12/04/2024

Anche la brewery veronese Legend Kombucha rivolge l'attenzione al segmento no/low alcol e lo fa con la nuova bevanda analcolica "Contaminazioni" che presenterà attraverso il...

12/04/2024

È italiano il trionfatore della finale Global di The Vero Bartender 2024, la competizione internazionale promossa da Amaro Montenegro e ideata da Armando Testa, che si è svolta al Sympò di...

 

Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top