attualità

31 Marzo 2023

Bertelli acquista all’asta per 1,6 milioni lo storico Caffè dei Costanti ad Arezzo


Bertelli acquista all’asta per 1,6 milioni lo storico Caffè dei Costanti ad Arezzo

La notizia che Patrizio Bertelli, patron di Prada, ha acquistato lo storico Caffè dei Costanti di Arezzo, sua città natale, è ormai ufficiale. Tramite la società immobiliare Peschiera, che fa a capo a Bertelli stesso, è stata fatta un’offerta di 1,6 milioni di euro, la migliore per Banca Intesa, proprietaria dell’immobile. Restano ora da affrontare gli ultimi passaggi per l’ufficializzazione, ma si tratterebbe solo di firme e formalità.Il bar si trova in Piazza S. Francesco e a stabilirne la fama, oltre all’antichità e alla vicinanza alla Basilica di San Francesco affrescata da Piero della Francesca, contribuisce un’apparizione nel film vincitore del premio Oscar La vita è bella.

Ma dall’autunno del 2021 la conduzione sta attraversando un periodo di crisi, determinata dagli strascichi della pandemia: difatti già nelle scorse settimane era trapelata la notizia dell’asta a partire da 1 milioni e 350 mila euro. Pare comunque che il caffè riaprirà in seguito a lavori di risistemazione il prossimo settembre, mentre la gestione sarà mantenuta in famiglia.

A raccogliere la palla, non casualmente, è stato l’ex ad del gruppo Prada, non nuovo alle incursioni nel mondo del food, vista la recente acquisizione, risalente a un anno fa, del ristorante Buca di San Francesco, situato a breve distanza dal caffè (oltre a un altro immobile storico nella stessa piazza, l’ex farmacia del Cervo).

Del resto, la volontà di mixare tra moda e food è stata ormai sdoganata da parecchie esperienze precedenti, e non solo di Prada (che comunque conta già diverse collaborazioni di prestigio, come con Pasticceria Marchesi e Bar Luce, presente in Fondazione): basti pensare a Gucci Osteria, Cova Milano del gruppo LVMH, Ristorante Armani, Martini Bar Dolce&Gabbana, Trussardi by Giancarlo Perbellini e molti altri. Alcune di queste invasioni di campo, poi, si espandono anche all’estero: proprio Prada è protagonista, in questi giorni, di una prestigiosa apertura ad Harrods di un Prada Caffè, format temporaneo che sarà inaugurato il 31 marzo fino alla fine del 2023.

TAG: FASHION,PRADA,CAFFè

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

19/04/2024

Si chiama Ditirambo la prima grappa armonizzata al mondo, nata dalla rinnovata collaborazione tra Distillerie Berta e il Maestro Peppe Vessicchio, iniziata nel 2022. Presentata in esclusiva...

19/04/2024

Inizierà il prossimo 6 maggio il primo corso in Cocktail Bar & Bartender Communication organizzato da AIBES (Associazione Italiana Bartender e Sostenitori) in collaborazione con la giornalista e...

19/04/2024

Una partnership tutta toscana quella instaurata tra Sabatini Gin, Martina Bonci e Gucci Giardino 25. Risultato? La drinklist "Sharing Moments", dedicata ai momenti di condivisione che...

19/04/2024

Con una crescita del 20% e un fatturato che ha raggiunto i 10 milioni di euro, Italicus, prodotto da Italspirits, punta a un ulteriore consolidamento nel 2024. Distribuito in oltre 40 Paesi del...

 

Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top