Anche Fabbri alla Mixology Experience di Milano

C’è anche lo “spirito” di Bologna ad animare la tre giorni milanese dedicata al mondo dei cocktail: Fabbri 1905 (STAND CO 155) è infatti tra i protagonisti di Mixology Experience (8-10 maggio, Superstudio Maxi di Milano), la prima manifestazione nazionale che riunisce in un unico contesto il panorama dei prodotti che compongono il grande mosaico della miscelazione di qualità.

Due le proposte su cui Fabbri 1905 accende i riflettori: lo SBritz, reinterpretazione del classico aperitivo che segna l’ingresso della birra nel mondo della mixology; Mixybar Plus, nuovissima linea di sciroppi premium caratterizzati da un’alta concentrazione di frutta, da un’attenta e curata selezione del bouquet aromatico e dall’assoluta naturalità degli ingredienti.

Lo SBritz, nome originale oltre che marchio registrato, nasconde in realtà una pluralità di drink uniti da un denominatore comune: la B di birra (e di Bologna) che sostituisce la P di prosecco per dare vita a cocktail leggeri, colorati e sofisticati, dalla gradazione alcolica bassa, se non nulla. Sei le principali rivisitazioni dell’aperitivo italiano più famoso al mondo, che lo rendono nuovo e ancora più invitante: SBritz Hugo, Due Soli SBritz, SBritz Skiwasser, Marendry SBritz, Ocean Blue SBritz, Dark SBritz.

Mixybar Plus nasce invece dalla volontà di offrire un quid in più al mondo della miscelazione, mettendo il professionista in grado di rispondere efficacemente ad un consumatore sempre più attento all’aspetto qualitativo e alla sostenibilità anche nel bicchiere.

I nuovi sciroppi della gamma – Banana, Cocco, Fragola, Passion Fruit, Lime Limone e Zenzero Plus – sapientemente bilanciati, morbidamente fluidi e adatti a qualsiasi preparazione miscelata, sono rigorosamente senza conservanti e solo con coloranti di origine vegetale e con aromi naturali, per un risultato che in Fabbri amano definire “una naturalità che non è mai stata così ricercata”. Accanto alla scelta delle materie prime, di altissima qualità, cruciale la tecnologia che consente di salvaguardare e valorizzare la parte nobile della frutta.

Ad interpretare la proposta firmata Fabbri 1905 due Ambassador d’eccezione: Gianni Cocco, autorità nel mondo dei bartender & baristas, e Federica Geirola, Lady Amarena Italia 2021.