Amour de Deutz Rosè 2006 medaglia d’oro all’IWC di Londra

L’International Wine Challenge di Londra, la più importante competizione vinicola al mondo, ha premiato con la medaglia d’oro l’Amour de Deutz Rosè 2006, lo Champagne prodotto dalla storica maison Deutz, e distribuito in esclusiva per l’Italia da D&C. L’International Wine Challenge (IWC) di Londra, giunto alla 33° edizione, è tra le prime competizioni enologiche al mondo e si distingue per l’elevato numero di campioni partecipanti – più di 14 mila quest’anno – e per il complesso meccanismo che prevede più degustazioni alla cieca per lo stesso vino prima di ricevere la menzione o la medaglia. Il riconoscimento conferito al Rosè 2006 di Deutz conferma quindi il prestigio e la qualità della storica azienda della Champagne fondata nel 1838 e gestita da generazioni di famiglie Deutz e Geldermann.

IWC1L’Amour de Deutz Rosè 2006 è uno Champagne speciale: è stata la vendemmia del 2006, infatti, che ha convinto Fabrice Rosset, Presidente dell’Azienda, di aver trovato la perfetta combinazione per la creazione di un vino superlativo. L’assemblaggio di 55% di uve di Pinot Noir e 45% di uve Chardonnay beneficia dell’aggiunta finale di un 8% di uve di Pinot Noir rosso, determinando lo straordinario equilibrio di uno Champagne delicato, elegante, dalle tenere sfumature rosa corallo, dolcemente aromatico con in bocca un retrogusto di frutti rossi, pesca nettarina bianca, latte di cocco e rosa alpina con sfumature di vaniglia.

Amour de Deutz Rosè 2006 è perfetto per accompagnare un delicato aperitivo, per gustare un ricercato secondo di pesce – l’aragosta alla griglia trova la sua sublimazione – o un secondo di carne adeguato, come un tenerissimo carpaccio di manzo Kobe, una porzione di agnello o un ricercato arrosto di piccione.

Amour de Deutz Rosè 2006 è distribuito in Italia da D&C, storico reseller nel settore confectionery e beverage.

www.dec.it