2006 Caribbean, il rum di Trussardi e Samaroli

Diverse anime del Sudamerica si leggono sin dal primo assaggio. Un rincorrersi di fragranze e sentori inebrianti e zuccherosi che, in bocca, si fondono dando corpo ad un sapore ricco, pieno, equilibrato in cui chiare si avvertono le spezie orientali e i toni balsamici che convivono placidamente con quelli più opulenti di macchia marina, di pini marittimi e di profumi portuali. Ampio, generoso e coinvolgente, 2006 Caribbean Rum Unique Release for Trussardi è più di un Rum. È una dichiarazione d’amore, un libro di storia dedicato alla terra da cui proviene e di cui celebra la forza. Ma soprattutto è passione: per la ricerca di prodotti rari, per unicità e singolarità, per la capacità di creare emozioni. Tutte numerate.

70cl-2006-caribbean-trussardi-ed-45-na38_f-lab381 bottiglie, una sola emozione. Indimenticabile.
2006 Caribbean Rum Unique Release for Trussardi è frutto di un incontro e di un comune intendere tra Trussardi e Samaroli. L’azienda, che lega nome ed origini al fondatore Silvano Samaroli – primo selezionatore ed imbottigliatore non britannico dei più grandi whiskies – dal 2009 è guidata da Antonio Bleve, legato alla famiglia Samaroli da una collaborazione ultradecennale, e distribuita sul territorio nazionale da Elegance Distribution s.rl. del Gruppo Sangermano, dedito alla valorizzazione del made in Italy. Proprio il confronto tra il Master Blender dell’azienda Samaroli e lo staff beverage del Trussardi alla Scala ha portato ad identificare il rum che rappresentasse appieno l’anima del Levriero, fatta di eleganza discreta ma dal piglio sicuro e di ricercatezza dei dettagli capaci di identificare il brand al primo sguardo.

E al primo assaggio. 2006 Caribbean Rum Unique Release for Trussardi ne è la perfetta espressione. Un prodotto “limited” – 381 bottiglie numerate – invecchiato ed imbottigliato in Scozia che si connota come quint’assenza di quell’eccellenza che distingue da sempre Trussardi. “Sentivamo la necessità di poter aver un nostro prodotto esclusivo – spiega Luca Cinacchi, food and beverage manager Trussardi alla Scala – che ci permettesse di proporre ai nostri clienti delle degustazioni piene, coinvolgenti, mai scontate. Samaroli, azienda italiana punto di riferimento mondiale per la selezione dei grandi malti di Scozia e rum dalle origini più esotiche ed estreme, è stata una scelta inevitabile. Ad accumunarci lo stesso desiderio di andare oltre il convenzionale, scovando prodotti capaci di fare la differenza per qualità, raffinatezza, unicità. Il risultato è 2006 Caribbean Rum Unique Release for Trussardi, un’emozione che vive oltre l’assaggio”.

In purezza o miscelato il distillato del Levriero si distingue anche per la singolarità della sua etichetta: un’opera d’arte di ispirazione Art déco secondo la migliore tradizione Samaroli. “Che dire…Ci siamo sentiti come Leonardo alla bottega del maestro Verrocchio. Trussardi – spiega Antonio Bleveci ha fatto calare in un abito su misura ed, orgoglioso come un bambino il primo giorno di scuola, ho lavorato su un idea che doveva andare oltre. Un bell’impegno che ho affrontato con la tipica paura di ogni nuovo progetto e con il dovuto rispetto. Ma una serie di elementi mi hanno aiutato a superarla: il bello, la contentezza e, soprattutto, l’inguaribile gioia di esistere, di conquistare dopo aver sedotto, di amare dopo aver sofferto, di vincere dopo aver sudato e quella leggerezza che si avverte a mostrare dopo aver celato. Tutto questo mi ha ispirato permettendomi di creare questo Rum che, sin dal primo assaggio, evoca una stoffa preziosa, nascosta, gelosamente custodita e che, come una reliquia, veniva parsimoniosamente mostrata dopo aver viaggiato per le infinite vie dell’Asia medievale. Un Rum che, nato e scovato nel nuovo mondo, diventa uno Spirito: è stato assemblato, modellato e coccolato con l’unico desiderio di condividerlo durante serate speciali”.