Trend dal web: al ristorante il vino non ha rivali, al bar va forte l’aperitivo

Vino fuori casa? Certo. E anche con sprint. Sono i Ristoranti* e i bar* (più i primi che i secondi, in effetti) i principali luoghi di consumo. E nel pieno rispetto dalla tradizione nazionale, la bottiglia di vino è molto presente sul tavolo del ristorante sia a pranzo che a cena, in quest’ultimo caso, addirittura, è pressoché onnipresente. Mentre al bar viene consumato soprattutto all’aperitivo, in particolare prima di cena. Queste alcune delle principali evidenze della rilevazione di Web Research.

Ma scendiamo più nel dettaglio:

OCCASIONI E MOMENTI DI CONSUMO

CONSUMO DI VINO pressoVOLUME PARERI (pareri multipli)
Ristorante88%
Bar68%
Altro7%

 

Vediamo adesso quanto e in quali occasioni di consumo è presente al Ristorante:

MOMENTO DI CONSUMO PRESSO IL RISTORANTEVOLUME PARERI (pareri multipli)
Pranzo63%
Cena91%

 

Più sfaccettati e segmentati i momenti di consumo al bar, dove risulta che il vino è consumato soprattutto al momento dell’aperitivo, in particolare prima di cena.

MOMENTO DI CONSUMO PRESSO IL BARVOLUME PARERI (pareri multipli)
Aperitivo prima di pranzo26%
Pranzo32%
Aperitivo prima di cena73%
Cena19%
Altro momento6%

 

Ma quali argomenti trattano nel web domestico i netsurfer riguardo al vino consumato nel canale Ho.Re.Ca.?

DRIVER DI SCELTA
ARGOMENTI MAGGIORMENTE TRATTATI (pareri multipli)

Tot.RistoranteBar 
Qualità82%48%34%
Scelta del locale64%37%27%
Prezzo49%29%20%

 

La qualità del vino è decisamente l’argomento maggiormente trattato; sorprende sia che il prezzo sia ultimo tra gli argomenti maggiormente dibattuti, sia che il vino incida così pesantemente sulla scelta del locale in cui recarsi. Ciascuno dei tre argomenti è maggiormente dibattuto per quanto riguarda il Ristorante. Vediamo ora la soddisfazione per ciascuno dei tre argomenti maggiormente trattati in rete, ripartita per ristoranti e bar.

SODDISFAZIONE

QUALITÀTot.RistorantiBar
Molto soddisfatti26%16%10%
Abbastanza soddisfatti54%31%23%
Poco soddisfatti13%6%7%
Per nulla soddisfatti7%3%4%

 

I soddisfatti della qualità del vino consumato nel canale Ho.Re.Ca. sono addirittura l’80%. Al vino venduto nei ristoranti viene riconosciuta una qualità superiore rispetto a quello venduto nei bar, qualità che comunque resta elevata anche nel bar. Abbiamo visto che molto spesso si sceglie il locale anche in base al vino. Ma quanti pareri manifestano soddisfazione nei confronti della scelta effettuata?

SCELTA DEL LOCALETot.RistorantiBar
Molto soddisfatti24%15%9%
Abbastanza soddisfatti51%30%21%
Poco soddisfatti15%6%9%
Per nulla soddisfatti10%4%6%

 

I soddisfatti del locale scelto in base al vino sono il 75%. Superiore la soddisfazione per il ristorante scelto in base al vino, ma anche il bar non delude. Vediamo ora la soddisfazione riguardo il prezzo, che comunque è solo terzo tra gli argomenti maggiormente dibattuti.

PREZZOTot.RistorantiBar
Molto soddisfatti19%8%11%
Abbastanza soddisfatti39%16%23%
Poco soddisfatti24%15%9%
Per nulla soddisfatti18%11%7%

 

I soddisfatti del prezzo sono il 58%. Al bar si riconosce un prezzo più congruo. Di quali vini si parla di più? Senza ombra di dubbio di quelli italiani, tanto che, con passaggio ardito, possiamo dire che coloro che hanno digitato, liberamente ed a titolo privato, le proprie opinioni ed i propri pareri riguardo il vino consumato nel canale Ho.Re.Ca., preferiscono nettamente i vini nazionali a quelli di importazione:

PROVENIENZA DEL VINO (pareri multipli)

Nazionale78%
Importazione47%

 

Ecco invece, la classifica dei tipi di vino preferiti

TIPO DI VINO (pareri multipli)

Rosso fermo78%
Bianco fermo72%
Bianco mosso69%
Rosso mosso66%

 

MODALITÀ DELLA RICERCA

Sono stati intercettati 3.757.869 mood nel web domestico, scritti spontaneamente da liberi consumatori in Social, Blog e Forum, nei 12 mesi compresi tra il 1° Febbraio 2016 ed il 31 Gennaio 2017. Sono ascrivibili agli influencer il 47% dei pareri rinvenuti.
Precisiamo che nel cluster Ristorante abbiamo incluso anche i ristoranti degli Hotel, le pizzerie, le mense. Nel cluster bar abbiamo incluso anche i bar tavola calda/fredda oltre che ovviamente wine bar, mescite e degustazioni.

WWW.WEB-RESEARCH.IT Srl è un istituto di ricerche di mercato e consulenze di marketing che offre servizi rivolti ad aziende e multinazionali presenti nel mercato domestico. Ha portato tra i primi in Italia una nuova metodologia di ricerche ed analisi di mercato: Web listening – Web research – Web monitoring. Utilizzando software di intelligenza artificiale che emulano il funzionamento delle reti neurali effettua un’analisi semantica e psicometrica dei testi presenti nel Web attribuendo loro personalità e punteggi. www.web-research.it ascolta il Web per scoprire, analizzare, razionalizzare cosa i clienti reali e potenziali pensano e dicono oggi e indietro nel tempo fino agli ultimi tre anni. È il partner ideale di aziende, marchi, prodotti, servizi e personaggi pubblici con esposizione mediatica significativa.

www.web-research.it – Tel. 02.89367297 – Fax 02.89367298
P.zza Castello 26 – 20121 Milano
info@web-research.it – gianmarco.stefanini@web-research.it

Alcolici: come e quanti ne consumano gli Europei?

Vino: il futuro riparte dai piccoli territori

Tradizione, qualità e versatilità: sono i punti di forza del vino

Vinitaly: che cosa ci aspetta nell’edizione 2017?