cocktail

19 Maggio 2022

Buen Vato, la tequila in una bottiglia di cartone

di DALLE AZIENDE


Buen Vato, la tequila in una bottiglia di cartone

Buen Vato, la prima tequila al mondo in un contenitore di cartone a forma di bottiglia realizzata con il 94% di materiale riciclato, verrà lanciata in Europa a luglio 2022, a partire dal mercato svedese. Tequila Buen Vato intende scuotere l'industria delle bevande investendo in processi di produzione e trasporto sostenibili, oltre che in iniziative di CSR.

Questa rivoluzionaria bottiglia è più leggera da trasportare e permette notevoli riduzioni di CO2 rispetto ai metodi tradizionali del settore. I monopoli svedesi saranno i primi rivenditori al mondo a lanciare e vendere questo prodotto esclusivo.

Buen Vato è un prodotto di AliasSmith AB, un'azienda che negli ultimi 18 anni ha investito in marchi messicani e li ha proposti in Europa. Nel 2019 ha dedicato quasi 1500 ore a rimodellare i processi e la struttura fisica di uno dei suoi migliori fornitori e ha preso parte all'iniziativa sul clima dell'industria svedese delle bevande (DKI), con l'obiettivo di ridurre l'impronta di carbonio del settore. Successivamente, l'azienda ha deciso di investire in progetti con il minor impatto negativo possibile e di essere di ispirazione per tutto il settore per fare meglio.

“L'industria delle bevande ha bisogno di una scossa e la sostenibilità deve essere posta al centro di questa trasformazione. Ecco perché abbiamo lanciato Buen Vato”, spiega Claes Puebla Smith, CEO di AliasSmith. “La bottiglia di cartone è solo l'inizio: Buen Vato riprogetterà costantemente la produzione, il packaging e il modello di business per raggiungere la perfetta sostenibilità”.

“È il momento di cambiare. I consumatori consapevoli possono acquistare queste belle bottiglie di cartone e, se lo desiderano, versare la loro tequila in una bottiglia di cristallo una volta arrivati a casa: perché continuare a inquinare così tanto per godersi una tequila?” aggiunge Omar Corona, ingegnere ambientale messicano e capo del programma di riduzione dell'inquinamento di AliasSmith. Il liquore viene prodotto in piccoli lotti ad Amatitán Jalisco, in Messico. AliasSmith AB intende collaborare con i suoi produttori per raggiungere standard più elevati di sostenibilità e di CSR.

“Siamo molto orgogliosi dei progetti di CSR in cui siamo coinvolti in Messico, che migliorano la vita dei dipendenti e delle loro famiglie. Vogliamo che il mondo si unisca a noi alzando un bicchiere e dicendo: 'Brindiamo al cambiamento'”, conclude Mayra Zapata, Responsabile della CSR e delle comunicazioni in AliasSmith AB.

TAG: TEQUILA,BOTTIGLIA,BUEN VATO,CLAES PUEBLA SMITH,ALIASSMITH,OMAR CORONA,MAYRA ZAPATA

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

19/04/2024

Si chiama Ditirambo la prima grappa armonizzata al mondo, nata dalla rinnovata collaborazione tra Distillerie Berta e il Maestro Peppe Vessicchio, iniziata nel 2022. Presentata in esclusiva...

19/04/2024

Inizierà il prossimo 6 maggio il primo corso in Cocktail Bar & Bartender Communication organizzato da AIBES (Associazione Italiana Bartender e Sostenitori) in collaborazione con la giornalista e...

19/04/2024

Una partnership tutta toscana quella instaurata tra Sabatini Gin, Martina Bonci e Gucci Giardino 25. Risultato? La drinklist "Sharing Moments", dedicata ai momenti di condivisione che...

19/04/2024

Con una crescita del 20% e un fatturato che ha raggiunto i 10 milioni di euro, Italicus, prodotto da Italspirits, punta a un ulteriore consolidamento nel 2024. Distribuito in oltre 40 Paesi del...

 

Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top