Select: nuova campagna digital per scoprire la Venezia autentica

Select, aperitivo di Gruppo Montenegro, ha portato a Milano l’anima autentica di Venezia, svelando il lato nascosto e meno conosciuto della città lagunare attraverso una nuova campagna digital e una mostra fotografica diffusa.

Select in uno scatto di Claudia Di Francescantonio

Per un italiano su 4, ad esempio, è il Mercato di Rialto il luogo che custodisce l’anima più vera della Serenissima, mentre per 3 veneziani su 10 vince l’Arsenale. Così, l’esperienza immancabile da vivere in Laguna emerge con il bere uno Spritz in un tipico bacaro che mette d’accordo italiani e veneziani, secondo uno studio AstraRicerche per Select.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da mixerplanetcom (@mixerplanetcom)

A Milano così è stata presentata la nuova campagna di comunicazione di Select, “Lo spirito autentico di Venezia”, insieme all’anteprima nazionale della mostra fotografica diffusa curata da Marco Valmarana (giovane fotografo specializzato nel mondo del travel and leisure, attualmente uno dei profili più rilevanti di Venezia), che sarà inaugurata nel capoluogo veneto il 13 luglio.

Uno scatto di Marco Valmarana

 

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da mixerplanetcom (@mixerplanetcom)

Gianluca Monaco

“Select rappresenta da sempre Venezia, dove è nato nel 1920”, ha dichiarato Gianluca Monaco, Marketing & New Business Director di Gruppo Montenegro. “È l’ingrediente fondamentale dell’originale Spritz Veneziano e ormai un prodotto sempre più apprezzato, soprattutto dai consumatori che ricercano esperienze di consumo autentiche, emozionanti e fortemente legate al territorio di origine. E con questa operazione di promozione, che abbina la campagna alla mostra fotografica diffusa, vogliamo raccontare proprio l’anima autentica di Venezia”.

Che ha aggiunto: “Un racconto in cui Select, forte di risultati sempre più promettenti, a partire per esempio dai volumi di vendita raddoppiati solo nell’ultimo anno a quota mezzo milione di litri, vuole proporsi come l’alternativa premium in un contesto dinamico e variegato come quello degli aperitivi alcolici che, negli ultimi dodici mesi in Italia, ha registrato crescite a doppia cifra sia in valore (+42%) che in volume (+34%)”.

“Lo spirito autentico di Venezia” celebrerà dunque per tutto il 2022 un ritratto inedito della città lagunare, accanto alla mostra “L’autentica Venezia”, dodici scatti in bianco e nero che da domani fino al 31 luglio animeranno 6 locali veneziani in differenti sestieri della città: Pescaria, Bacarando, Bar Torino, Vizietto, Recondito e Strani. Ognuno custode di un “pezzo” autentico della Serenissima che sarà accompagnato da un QR code per conoscere la storia del luogo fotografato e le indicazioni per arrivarci.