attualità

20 Marzo 2023

Stop alla plastica nelle mense scolastiche, l'iniziativa parte in un comune piemontese


Stop alla plastica nelle mense scolastiche, l'iniziativa parte in un comune piemontese

Oltre 10 mila bottiglie di plastica eliminate dalle mense scolastiche del Comune di Nichelino (To). Un’iniziativa realizzata dallo stesso Comune piemontese con la collaborazione di Sodexo, multinazionale francese attiva nei servizi di ristorazione e nei servizi di cura e manutenzione degli spazi, volta a ridurre ulteriormente la plastica dal proprio territorio. 

Si è dunque optato per l'eliminazione di 10.300 bottiglie e bottigliette di plastica a fronte di 13.500 pasti serviti a circa 2900 bambini nelle mense scolastiche, dall'infanzia alla secondaria di primo grado. Un’operazione resa possibile dalla volontà di sostituire l’acqua imbottigliata dalle scuole cittadine in favore dell’acqua di rete. Per facilitare tale processo, Sodexo ha fornito le caraffe alle mense della città e gestito l’erogazione dell’acqua durante i pasti scolastici grazie alla presenza del suo staff.

Per sensibilizzare la popolazione sull'importanza della sostenibilità e dell'educazione alimentare, Sodexo ha inoltre partecipato al progetto MenSana, un ciclo di incontri formativi e informativi realizzati dal Comune di Nichelino e patrocinati da Politecnico di Torino, Ordine dei Biologi Piemonte Liguria Valle d'Aosta e ASL Torino 5. Il tema centrale del primo dei due appuntamenti, tenutosi il 10 marzo, è stato l'impatto ambientale di plastiche e microplastiche nei mari, l'importanza di una mensa plastic free, dell'acqua di rete come risorsa sicura e sostenibile, del monitoraggio dello spreco e della gestione delle eccedenze. 

"Il valore cardine di questa collaborazione è la sostenibilità – commenta Riccardo Angeleri, Site Manager Sodexo Italia. Siamo orgogliosi di poter affiancare il Comune di Nichelino in questo progetto, per insegnare non solo a bambini e ragazzi, ma anche agli adulti, a optare concretamente verso scelte sempre più sostenibili per contenere il più possibile lo spreco, alimentare e non, e per favorire una sana alimentazione".

Il secondo appuntamento del progetto MenSana, tenutosi venerdì scorso 17 marzo, ha affrontato il tema dell'educazione alimentare da 0 a 14 anni, con una serie di interventi per educare i partecipanti a un regime alimentare e uno stile di vita sani. 

Tra i relatori sono intervenuti la dietista Monica Cettina Minutolo, che ha illustrato gli aspetti nutrizionali del menù dei nidi e delle scuole del Comune di Nichelino, la biologa Francesca Cibonfa, che ha fornito le linee guida per una dieta salutare e Riccardo Angeleri, Responsabile di unità Sodexo Italia per le scuole di Nichelino che ha spiegato come leggere le etichette sul cibo per fare scelte alimentari più consapevoli.

TAG: BAMBINI,EDUCAZIONE ALIMENTARE,PLASTICA

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

24/06/2024

Tutela del patrimonio regionale, della semplicità e attenzione alla stagionalità degli ingredienti: sono tutti qui gli elementi chiave del nuovo menu estivo di Daniel Canzian,...

24/06/2024

Con 3.085 tagliandi, Franco Gallamini del Bar Rita di via Ravegnana, a Ravenna, si conferma il barista più votato della provincia, come avvenuto già lo scorso anno, conquistando il primo...

24/06/2024

Si chiama Wingman la nuova session IPA del birrificio scozzese BrewDog: a caratterizzarla sono frutti tropicali, le note di pino e l’intenso aroma agrumato. Il risultato è una birra rinfrescante,...

24/06/2024

Un nuovo progetto a 360° gradi che, attraverso la ristorazione e le filiere che le girano intorno, si impegna a valorizzare il territorio di Cavallino Treporti (Ve) e della laguna di Venezia. Si...

 


Una soluzione di filtrazione ad alte prestazioni in grado di soddisfare le esigenze principali nelle cucine professionali quando si parla di vapore e lavaggio. Si chiama BRITA...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top