Obicà Mozzarella Bar riapre con un nuovo look

Obicà Parlamento compie 18 anni e, per l’occasione, riapre al pubblico con un look completamente rinnovato. A pochi passi da Montecitorio, il primo Mozzarella Bar al mondo, che ha dato il via all’originale concept di Obicà, si presenta in una nuova veste cosmopolita e moderna grazie a un restyling che si inserisce all’interno dell’ampio progetto di rebranding dell’insegna.

“La storia di Obicà è iniziata nel 2004 proprio nel nostro ristorante in Via dei Prefetti a Roma” dichiara Davide Di Lorenzo, CEO del Gruppo. “Questo restyling rimarca quindi non solo la storicità del marchio, ma anche la sua solidità: dopo 18 anni, Obicà è tuttora emblema di qualità della proposta gastronomica e di stile contemporaneo, sia in Italia che nel mondo, in tutte le città in cui siamo presenti – da Londra a Porto, da New York a Tokyo”.

Gli interni del locale, curati dallo studio di architettura capitolino LABICS, hanno uno stile minimal e informale e catapultano gli ospiti in un’atmosfera giovane e contemporanea.
Protagonisti del menù sono le materie prime fresche e di stagione, selezionate con cura, in perfetta sintonia con la filosofia del brand, da sempre portavoce dell’autenticità e della genuinità dei prodotti made in Italy, con un approccio conviviale e internazionale.

Regina della proposta gastronomica si conferma la Mozzarella di Bufala Campana DOP – in versione Classica, Affumicata e nel formato Bocconcini, prodotta con Latte di Bufala nelle aree previste dal disciplinare del Consorzio della Mozzarella di Bufala Campana DOP – mentre la grande novità riguarda la Pizza Obicà che abbandona la forma ovale per diventare tonda, in linea con l’elegante minimalismo del Gruppo.

Leggera, soffice e fragrante, grazie all’impasto lasciato lievitare lentamente per un minimo di 48 ore e cotto su pietra refrattaria, la Pizza è proposta in diverse varianti, dall’iconica “Bufala DOP” alla deliziosa “’Nduja di Spilinga” con Stracciatella, Pomodoro Biologico e Parmigiano Reggiano al Basilico, passando per la “Filetti di Alici” con Mozzarella di Bufala, Pomodoro Biologico, Stracciatella, Pomodori Datterini Gialli, Frutti del Cappero e Basilico Fresco, fino all’originale “Burrata e Zafferano” con Mozzarella di Bufala, Ricotta di Bufala, Cialde di Parmigiano Reggiano al Basilico e Pepe.

Tra i primi piatti in carta spiccano i Tortelloni Freschi di Mozzarella e Limone, serviti con Melanzane, Pomodori Datterini, Scaglie di Parmigiano Reggiano DOP Vacche Rosse; i secondi variano dalle gustose Insalate all’emblematico Burrata Burger con Angus, Pancetta Affumicata, Cavolo Viola Marinato, Peperoni, Salsa di Avocado e Patate Arrosto. Per concludere, una selezione di Dolci tra cui la Torta di Ricotta di Bufala e Cocco con Salsa ai Frutti di Bosco.

È un 2022 ricco di novità quello di Obicà Mozzarella Bar, che conferma così l’inarrestabile crescita del suo business e prevede di chiudere il bilancio con ricavi superiori ai 40 milioni.

Nel corso degli ultimi mesi, il Gruppo ha infatti inaugurato un nuovo locale a Milano, in via Cusani 1, nel cuore di Brera, uno all’aeroporto di Malpensa e un punto vendita in franchising all’aeroporto di Istanbul, cui seguirà una seconda apertura. Sono inoltre in programma due inaugurazioni all’interno dei due store Rinascente di Torino e Cagliari e l’opening di un franchising a Lisbona entro la fine dell’anno, mentre il 2023 vedrà il restyling dei tre locali di Rinascente Duomo Milano, di Firenze e di Poland Street a Londra.