Nuovi ed importanti riconoscimenti per Mionetto

Mionetto continua a collezionare successi, lo dimostrano gli importanti riconoscimenti assegnati all’eccellenza e alla qualità dei suoi prodotti nelle principali competizioni internazionali dedicate al vino.

Sono sei, tra oro, argento e bronzo, le medaglie conquistate dalla Cantina all’International Wine & Spirits Competition di Londra (IWSC), il concorso che premia l’eccellenza nella produzione del vino dal 1969.

La Medaglia d’Oro va al Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG “Rive di Santo Stefano” Millesimato Brut Luxury Collection: spumante ottenuto da uve vendemmiate rigorosamente a mano, provenienti dalle ripide “Rive” di Santo Stefano, nel comune di Valdobbiadene. Dal colore giallo paglierino tenue e dal perlage fine e persistente, questo spumante si distingue per le note fruttare di mela verde, pera e fiori bianchi che esprimono al meglio l’intensa aromatica del vitigno di provenienza.

Si aggiudicano le tre Medaglia d’Argento: il Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Brut Luxury Collection; il Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Extra Dry Prestige Collection e il Valdobbiadene Superiore di Cartizze DOCG MO Collection; il Prosecco Rosé Extra Dry Millesimato 2021 Prestige Collection e il Prosecco Treviso Brut Prestige Collection ricevono infine le due Medaglie di Bronzo.

A questi eccezionali risultati, si aggiungono le tre Medaglie d’Oro conquistate alla 26esima edizione del Berliner Wine Trophy – Winter Edition 2022, uno dei più autorevoli concorsi enologici a livello internazionale e la più importante degustazione di vino della Germania, che riunisce ogni anno produttori e distributori provenienti da tutto il mondo.

Mionetto ha replicato il successo dello scorso anno ottenendo ancora tre ori con: il Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Extra Dry Prestige Collection, il Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG “Rive di Santo Stefano” Millesimato Brut Luxury Collection e il Valdobbiadene Superiore di Cartizze DOCG MO Collection, premiato anche con un oro anche al Prosecco Master 2022.