Nasce Femmes, il liquore al mandarino di Giardini d’Amore

Al termine della prima edizione del Roma Bar Show – l’evento italiano di importanza internazionale che ha riunito nella Capitale tutto il mondo del beverage e della mixology Industry – si tirano le somme delle conferme e delle novità di questo settore.

Giardini d’Amore – Liquori, il brand di liquori artigianali di alta fascia, ha partecipato con due importanti novità che consacrano questo pur giovane marchio a punto di riferimento per la liquoristica italiana di qualità.

Dopo oltre un anno di studio, Giardini d’Amore ha presentato la sua nuova creazione. Dal cuore del Mediterraneo, un’essenza femminile estratta da un solo pregiato ingrediente, il più dolce degli agrumi, il Mandarino. E’ nata Femmes, massima espressione della femminilità mediterranea. Un omaggio alle donne, alla loro audacia e ineguagliabile bellezza. Eleganti e sofisticate, forti e coraggiose, ambiziose e appassionate, dolci e amorevoli.

Femmes rende omaggio a tutte le donne racchiudendo in sé la vivacità, del suo colore vibrante, la seduzione, del suo avvolgente aroma, l’eleganza, di una silhouette sofisticata e misteriosa.

Un nuovo capitolo della storia della maison che hanno contribuito a scrivere 5 barlady, Giulia Castellucci, Valentina Rizzi, Erica Rossi, Solomiya Grytsyshyn, Francesca Gentile, che si sono lasciate ispirare nella creazione di 5 seducenti cocktail, 5 interpretazioni della femminilità. Cinque come il numero che simboleggia un nuovo inizio, un nuovo viaggio oltre le terre conosciute.

Ma le sorprese non sono finite qui. Il Roma Bar Show ha visto anche la presentazione di un altro nuovo prodotto, il liquore Gold Dragon, realizzato da Giardini d’Amore in esclusiva per lo Sky Stars Bar dell’A.Roma Lifestyle Hotel Rome e ideato da Alessandro Antonelli, Bar & Restaurant Manager di A.Roma Lifestyle Hotel.

Un progetto ambizioso, sintesi perfetta del brand Ldc Hotels, che unisce Oriente e Occidente in una ricetta bilanciata in cui vivono, in perfetta armonia, culture e tradizioni profondamente diverse.

Come in una moderna via della seta, ogni sorso rappresenta un metaforico viaggio che parte dalla Cina, con le note pungenti del pepe di Sichuan, per poi attraversare l’Asia, con l’avvolgente aroma di purissimo zafferano, e giungere nel Bacino del Mediterraneo con la freschezza del limone Interdonato di Messina IGP per concludere il nostro cammino a Roma, simboleggiata dai colori della cornice che incastona un drago d’oro.

“Non poteva che essere il Roma Bar Show il palcoscenico più adatto per presentare il nuovo capitolo della storia di Giardini d’Amore. Un nuovo percorso fatto di prodotti sempre più rispondenti a ciò che chiede il mercato e comunque in linea con la nostra attenzione verso la qualità e l’eleganza, insieme a nuovi liquori realizzati, come una vera maison, con ricette su misura per i nostri clienti che interpretino la loro anima e la loro visione”, commenta Emanuela Russo, Responsabile Marketing di Giardini d’Amore – Liquori.