cocktail

15 Maggio 2024

Sanpellegrino: adesso c'è anche la versione no alcol di Chinò Sling


Sanpellegrino: adesso c'è anche la versione no alcol di Chinò Sling


Si chiama Chinò Sling il nuovo cocktail di Bibite Sanpellegrino, declinato sia nella versione alcolica che analcolica, quest'ultima pensata per soddisfare la crescente richiesta di drink no alcol.

Presentato in occasione della quarta edizione del Roma Bar Show, Chinò Sling è un cocktail dal colore ambrato, semplice ma nel contempo ricercato, realizzato con sherbet all’arancia, amaro, e soluzione acida e chiuso con una nota di sapidità conferita da un rim di sale che amplifica e bilancia le sfumature dolci e amare.

Una creazione ispirata agli sling – cocktail a base di vermouth, succo di limone, sciroppi e amari – che delizia il palato con un mix di sapori audaci. Nella versione analcolica, l'amaro viene sostituito da un delicato Botanical Spirit, un liquore botanico no alcol aromatizzato con erbe e spezie.

CHINÒ SLING, LA RICETTA


Ingredienti:

-10cl di Chinò Sanpellegrino
-2cl di sherbet all’arancia
-1,5cl di soluzione acida per la versione alcolica /1cl soluzione acida per la versione analcolica
-5,0cl di amaro per la versione alcolica/ 5,0cl di Botanical Spirit Analcolico per la versione no alcol
-Rim di sale
-Scorza o fetta di arancia

Per lo sherbet:

Per realizzare lo sherbet all’arancia occorrerà preparare un’infusione di scorze di agrumi (scorza di 1 kilogrammo di arance) unite a 300gr di zucchero, da lasciare sottovuoto per circa 24 ore. Filtrando si ottiene così un olio essenziale dolce, a cui aggiungere 750ml di spremuta o succo di arancia prima di sciogliere il tutto ed ottenere una sorta di sciroppo. Conservare in frigo.

Per la soluzione acida:

La soluzione acida consiste in una soluzione a base di acqua e acido citrico (presente negli agrumi o in altri alimenti), oppure a base di succo di limone unito ad acido citrico. Per ottenerla basterà mescolare un bar spoon di acido citrico in circa 500ml di acqua fredda, oppure 1 litro di limone in 200ml di acqua fredda.

Preparazione:

Creare un crust leggero di sale su un tumbler alto. Aggiungere ghiaccio e versare in sequenza: sherbet all’arancia, soluzione acida, amaro (oppure Botanical Spirit Analcolico). Versare e colmare con Chinò Sanpellegrino e mescolare delicatamente. Aggiungere una scorza o una fetta di arancia per decorare.

TAG: BIBITE SANPELLEGRINO,RICETTE COCKTAIL,NO ALCOL,ROMA BAR SHOW 2024,CHINò SLING

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

17/05/2024

Apre oggi pomeriggio a Napoli, in piena Galleria Umberto I, Mondadori MA Bookstore & Mondadori Caffè Kremoso. L'appuntamento con la new-entry della...

17/05/2024

C'è un nuovo premium gin nel portfolio Mercanti di Spirits, Crespo Luna Rosa – Strawberry & Rose, un prodotto senza coloranti, senza aromi artificiali e con poche calorie, imbottigliato...

17/05/2024

A prima vista Kevin Kos sembra un giovane ufficiale austriaco della Vienna primo Novecento. Alto, biondo, gli occhi chiari coi i baffi arricciati all’insù. Siamo in una saletta riservata del Drink...

A cura di Sapo Matteucci

17/05/2024

Giampiero Pacchiano, Cris Sola del Kadavè. Sono loro i vincitori dei Barback Games 2024, quest’anno al Roma Bar Show. I due ragazzi da Sant’Anastasia (NA)...

 

Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top