Il caffè e SIC: due realtà World Class

Italiano, sì, ma di quell’“International Italian” che dà il meglio quando sa assorbire le migliori suggestioni da tutto il mondo, come è sempre stato nella nostra storia. Nel mondo il caffè è Italia, ma ovunque ha assunto una colorazione locale che oggi “torna indietro” per stimolare ancora di più la creatività del settore. Un settore, dunque, internazionale per definizione e che ha come luogo di incontro e confronto la manifestazione che a sua volta è internazionale per definizione, Host2015 e in particolare il SIC – Salone Internazionale. “La forte vocazione all’internazionalità della fiera ci ha permesso di ottenere un ottimo ritorno commerciale durante le ultime due edizioni – racconta Giacomo Biviano, Vice Direttore Generale di illycaffè -. La nostra presenza in fiera vuole affermare la leadership del brand illy al bar, attraverso l’offerta di prodotti e servizi che incontrano le richieste del consumatore finale, accrescendo il valore qualitativo del locale. Host per illycaffè rappresenta una vetrina importante, soprattutto quest’anno che ci Evid Sicvede fortemente impegnati in Expo Milano 2015, di cui siamo i coffee partner”. “La presenza di Costadoro a Host2015 ha molteplici obiettivi – commenta l’Amministratore Delegato, Giulio Trombetta -. Innanzitutto confermare il posizionamento quale player importante del settore Ho.Re. Ca. sia in ambito italiano che internazionale. Quest’anno, inoltre, Host rappresenta pure una buona base d’appoggio per coloro che intendono visitare Expo e in particolare il ‘Pavillon de Monaco’ ove Costadoro è partner e fornitore ufficiale del caffè. Infine sarà l’occasione per presentare la nuova linea ‘Costadoro White Line’ (nuovo packaging della tradizionale linea Costadoro) e il nuovo prodotto ‘Costadoro Mini Filter Coffee’ (caffè filtro monodose)”. “Il trend che osserviamo è stazionario – dice Giordana Danesi di Caffè Danesi –. La nostra partecipazione ad Host è un veicolo insostituibile di promozione perché permette di raggiungere in modo diretto e conveniente i nostri interlocutori: oltre ad essere uno strumento prezioso, rispetto ad altri media classici, è uno dei momenti più importanti nella comunicazione di un’azienda, luogo di contatto privilegiato tra chi espone e il suo target. Uno dei maggiori obiettivi per la Danesi Caffè è quello di accrescere la propria immagine, comunicando in modo diretto la nostra corporate identity. Tra i prodotti di punta, le due referenze ‘Danesi Pur’ e ‘Danesi Decaffeinato’ in lattina di caffè macinato da 250 grammi, queste ultime, destinate alla grande distribuzione”. L’opportunità di incontrare clienti esistenti e potenziali da tutto il mondo è al centro anche per Simona Colombo, Responsabile Comunicazione e Marketing di Gruppo Cimbali: “Host – ha commentato – è un’importante vetrina dove raccontare le novità e, con esse, l’impegno sui marchi, sui prodotti e sull’innovazione, oltre a un ideale palcoscenico dove poter invitare i propri clienti da tutto il mondo. Per questo motivo anche quest’anno Gruppo Cimbali sarà presente con un ampio spazio espositivo all’interno del quale verrà esposto, per tutta la durata della kermesse, il meglio della nostra produzione”.

Innovazione, competenze e creatività: il caffè conquista il mondo

Caffè: la formazione, una chiave per conquistare il futuro

Caffè, l’innovazione non solo si vede… ma si “sente” in tazza