Green pass per i ristoranti negli alberghi, quando serve?

Il green pass, obbligatorio dallo scorso 6 agosto, non serve per accedere ai ristoranti degli alberghi in Italia se il cliente alloggia nello stesso hotel. «Possiamo rassicurare i nostri ospiti sulla possibilità di usufruire normalmente dei servizi di food and beverage presso le strutture turistico ricettive, sia per la prima colazione sia per l’accesso al ristorante e al bar» dichiara Bernabò Bocca, Presidente di Federalberghi.

Il green pass sarà necessario invece qualora il cliente che siede al tavolo al chiuso non soggiorni presso la struttura ricettiva. «Per gli alloggiati la ristorazione è rimasta operativa anche durante le fasi più critiche e drammatiche della pandemia e l’applicazione delle norme di distanziamento, capienza degli spazi e di servizio, ha permesso lo svolgimento in piena sicurezza» dice a tal proposito Maria Carmela Colaiacovo, presidente di Associazione italiana Confindustria Alberghi. «La risposta di oggi è un segnale importante per operatori e clienti che potranno godere di un soggiorno sereno e sicuro durante le vacanze».

Fonte: Adnkronos