Green Mate, la soluzione Custom per verificare il Green Pass

Custom ha realizzato una soluzione innovativa e smart capace di offrire un controllo accessi più fluido, veloce, discreto e soprattutto non presidiato, grazie a Green Mateuna soluzione kiosk con scanner QR-code e stampante integrata. È semplice da usare ed è perfetta per tutte le tipologie di esercenti, i luoghi pubblici e le strutture dedicate all’entertainment come cinema, stadi, musei e teatri. “La pandemia da COVID-19 e la conseguente emergenza hanno cambiato radicalmente le abitudini di acquisto ma anche le procedure di accesso a strutture pubbliche, navi, aerei, treni e più in generale dei luoghi pubblici e ristoranti”, ha dichiarato Carlo Stradi, Presidente & CEO del Gruppo Custom.

La recente acquisizione di Amtek, azienda di Langhirano (in provincia di Parma) specializzata nella vendita automatizzata di prodotti e servizi, ha permesso lo sviluppo di una soluzione stand-alone che permette di verificare in real-time la Certificazione verde Covid-19 / Green Pass attraverso una soluzione kiosk. Una realtà, questa, messa a disposizione in Italia e successivamente anche in tutta Europa per far fronte allo scenario normativo attuale. Così, Custom ha studiato una soluzione “ri-utilizzabile” anche nel post-pandemia. “Infatti, Green Mate sarà facilmente convertibile in self-order o eliminacode garantendo in questo modo vantaggi immediati ma anche a lungo termine rispondendo alle preferenze dei clienti che prediligono sempre più soluzioni self-service”, ha aggiunto Stradi.

Come è accaduto negli ultimi dodici mesi la trasformazione digitale e le soluzioni self service e automatizzate vengono in soccorso a tutti gli operatori del settore retail, per questo motivo anche in questo caso Custom ha scelto di sviluppare una soluzione inedita e di semplice utilizzo che aiuta ulteriormente gli esercenti già impegnati con svariate normative Covid-19.

La verifica del Green Pass avviene attraverso semplici passaggi:
1. Scansione, scansione QR-code in autonomia da parte del cliente
2. Conferma, avviso con luce verde e visualizzazione delle relative informazioni sul display
3. Stampa, stampa biglietto con data, ora, nome e cognome del possessore di Green Pass
4. Controllo, la soluzione permette il controllo tra i dati stampati sul biglietto e il documento d’identità del cliente in modalità più agevoli, discrete e soprattutto senza creare assembramenti nella zona di ingresso

Una soluzione dall’immagine evoluta e ricercata, questa di Custom, rigorosamente Made in Italy, e che risponde alle esigenze del momento: controllo Green Pass, distanziamento tra le persone, riduzione di file, flessibilità e razionalizzazione dei controlli con la possibilità di rilasciare un biglietto dettagliato di informazioni di carattere anagrafico e temporale (data e ora). Una soluzione inedita che si va ad aggiungere alla gamma retail di Custom distinguendosi per la capacità di utilizzo e l’autonomia da parte dei clienti di verificare la certificazione.

Green Mate, inoltre, opera rispettando i principi di tutela della Privacy indicati dal Garante, grazie ad una soluzione tecnica fondata sull’allegato B della nota 7 Giugno 2021 (prot. 7112) del DPCM 17 Giugno 2021. Il trattamento dei dati, che avviene in conformità con il d.lgs. 196/2003 e con il Reg. UE 679/2016, rispetta infatti i principi di minimizzazione, trasparenza, tutela dei diritti dell’interessato, limitazione delle finalità, proporzionalità del trattamento non operando alcuna conservazione dei dati. In particolare, in applicazione del principio di minimizzazione, sono ridotti al minimo i dati visualizzabili dall’operatore come i dati riportati nella stampa stessa, attuando al contempo una tutela per l’esercente nel compimento di tale attività e dell’utente.

Nuove regole con il Decreto green pass delineato dal dl del 21 settembre 2021 nr 127: alle regole previste finora come l’obbligo del green pass nei locali al chiuso, nelle piscine, nelle palestre e per entrare allo stadio, si somma la probabile estensione ai luoghi di lavoro. Grande interesse quindi sulla soluzione Custom, già scelta da Cibus OFF, il fuorisalone legato a Cibus, la vetrina internazionale per l’agroalimentare italiano organizzata da Fiere di Parma oltre a diverse realtà della ristorazione organizzata, grandi catene e pubblica amministrazione.

Custom è una “Hi-Tech Solution Company” che integra know how differenti e competenze progettuali basate su soluzioni hardware, software e service di pre e post vendita su mercati verticali in cui tecnologia e innovazione rappresentano elementi importanti e distintivi. Fondato a Parma nel 1992 da Carlo Stradi e Alberto Campanini, il Gruppo ha come priorità il profondo ascolto del mercato per offrire soluzioni integrate di stampa, scansione, lettura del dato e automazione di servizi al pubblico.