Grande successo per la finale europea dei Barback Games di Fernet-Branca

Si è conclusa con grande successo la finale internazionale dei “Barback Games” firmata da Fernet-Branca, la sfida dedicata ai barback, gli assistenti dei barman, un ruolo fondamentale all’interno dei locali notturni.

Dopo le tappe intermedie nei rispettivi paesi, l’ultimo atto della gara si è svolto l’8 ottobre a Berlino, in occasione del Bar Convent, vera mecca dei fan della mixology. Barback da tutta Europa si sono misurati in gare a eliminazione diretta, tra cui spremere più limoni possibili in un minuto, trovare oggetti da bar all’interno di una piscina piena di palline, la classica competizione a colpi di shaker e la corsa tra i pneumatici esausti trasportando fusti di birra. Una volta superate queste originali prove l’ultimo confronto è stato tra Serbia e Italia, con il giovane concorrente Kerim Amor, di Comiso, in provincia di Ragusa, che il 24 settembre a Roma si è aggiudicato il titolo di primo Barback italiano.

Dopo una sfida mozzafiato davanti a un folto pubblico internazionale, il vincitore europeo è stato il serbo Nemanja Milosevic. In occasione del Bar Convent di Berlino è stato inoltre emesso il coin “Berlin 2019” in una edizione speciale di soli 150 pezzi. Questo coin si aggiunge agli altri in edizione limitata dedicati ai membri della bartender community a testimoniare la comunione di valori tra loro e Fernet-Branca.