Gli shottini ispirati al mondo di Harry Potter

Dopo ettolitri ed ettolitri di Burrobirra rigorosamente analcolica, anche il mondo di Harry Potter decide (finalmente) di lasciarsi andare. No, Hagrid questa volta non c’entra: il responsabile di questo inatteso aumento della gradazione alcolica in quel di Hogwarts è il blog Graphic Nerdity, che ha deciso di progettare una serie di shottini ispirati ai libri di J. K. Rowling. Da bere in un batter di bacchetta.

Come da copione, i nomi delle preparazioni prendono spunto dai tormentoni della saga: si parte così dal soave Expecto Patròn, reso azzurro dal Curaçao e completato da Patròn Tequila e Red Stag Bourbon, per arrivare fino al letale Avada Tequila, che tramortisce chi osa berlo a suon di Mountain Dew, Tequila (appunto) e Assenzio. Un ricettario davvero magico, tutto da scoprire.

 

Avada Tequila 1/2 oz di Tequila, 1/2 oz di Assenzio verde, 1/2 oz di Mountain Dew

Gin and Rum Weasley 1 oz di Gin o di Rum Bianco, 1/2 oz di Sour Puss Tangerine, 1 cucchiaino di zenzero

Sectum Sambuca 1 oz di sambuca, 1/2 oz di liquore Bols Red Orange, 4 gocce di tabasco

Expecto Patròn 1/2 oz di Patròn Tequila, 1/2 oz di Red Stag Bourbon, 1/2 oz di Curaçao

Triwhiskey Cup 1/2 oz di Jack Daniels, 1/2 oz di Jamerson, 1/2 oz di Weiser’s

Demintor 1/2 oz di Vodka, 1/2 di liquore al caffè Mr Black, 1/2 oz di Peppermint schnapps

Fonte: Wired.it